Wyatt Sick6: emerge una foto fuori gimmick e l’identità delle loro vittime a WWE Raw

I Wyatt Sick6 si sono concessi un pasto tutti insieme per festeggiare il debutto, mentre intanto si parla in modo più approfondito di chi hanno attaccato oltre Chad Gable

by Rachele Gagliardi
SHARE
Wyatt Sick6: emerge una foto fuori gimmick e l’identità delle loro vittime a WWE Raw
© WWE YouTube/Fair Use

Durante il finale di puntata di Monday Night Raw andato in onda lunedì scorso, la WWE ha mandato in scena il debutto della stable tanto attesa dei Wyatt Sick6, con Bo Dallas e tutto il suo gruppo di wrestler che hanno letteralmente massacrato la crew WWE al completo all'interno della gorilla position e del backstage della puntata.

Per ora l’unica identità conosciuta di una delle vittime era quella di Chad Gable, dato che è stato l’unico ad essere inquadrato perfettamente dal cameraman con la stable che lo aveva anche preso di mira con diversi messaggi nascosti all’interno dei famosi QR Code che hanno invaso la programmazione per settimane, con il WWE Universe che attraverso i filmati della puntata ha cercato di individuare le altre vittime facendo nomi a caso di atleti. Ora però, PWInsider ci ha portato delle novità riguardo l’identità dei coinvolti nel massacro.

Mike Johnson ha infatti riferito: “Per coloro che hanno chiesto di quelli attaccati dai Wyatt Sick6 lo scorso lunedì alla fine di Raw, PWInsider.com ha confermato che tutte le "vittime" oltre Chad Gable erano tutti talenti portati come extra dalla WWE per il segmento. Non erano, al meglio delle nostre conoscenze, i talenti di NXT o persone introdotte nella storyline come risultato di essere state attaccate.”

Intanto la stable festeggia smascherata il debutto

Dopo aver reso quel finale di Raw uno dei più belli probabilmente mandati in scena dalla WWE nel corso della sua lunga e prolifera storia, la stable formata da Bo Dallas, Nikki Cross, Dexter Lumis, Eric Rowan e Joe Gacy è andata a festeggiare in un fast food, concedendosi un po’ di cibo in compagnia e soprattutto fermandosi per fare una foto con un fan.

Nella foto, vediamo tutti sorridenti con il ragazzo in posa, e su tutti spicca assolutamente il sorriso di Bo Dallas che, come spiegato in un lungo post social dalla sorella Mika, si vede che aveva bisogno di continuare a far vivere Uncle Howdy e tutti i suoi amici come tributo al fratello Bray Wyatt che con lui aveva ideato questo mondo fantastico.

Raw
SHARE