Drew McIntyre disattiva il suo account sui social

Dopo le parole forti pronunciate a Raw lo scozzese chiude anche con i social

by Cristina Cerutti
SHARE
Drew McIntyre disattiva il suo account sui social
© Youtube WWE / Fair Use

Che sarebbe successo qualcosa di molto importante lo avevamo già percepito sabato 15 giugno durante il main event di Clash at the Castle e subito dopo, ma non ci saremmo aspettati che la cosa sarebbe andata così oltre.

Facciamo un passo indietro e torniamo per un attimo a Glasgow dove Drew McIntyre ha fatto un remake di quanto avvenuto due anni prima a Cardiff nel medesimo evento: allora galeotta fu l'intromissione di Solo Sikoa, questa volta quella di CM Punk. Un match che fin dall'inizio ci ha tenuti con il fiato sospeso ma per Damian Priest, protagonista di quello scivolone sulla seconda corda, che si è rivelato comunque fatale per lo scozzese.

Attendevamo tutti con trepidazione il suo approdo a Raw, volevamo sentire la sua reazione, ma è calato il gelo con poche e lapidarie parole: “al diavolo questa azienda, ho chiuso”. E non è la sola cosa che nella notte tra lunedì e martedì ha chiuso.

Drew McIntyre: chiuso il suo account X

Ci si aspettava una presa di posizione diversa da Drew McIntyre, e la sua scelta di campo è stata una doccia fredda: con una frase molto stringata e priva di qualsiasi emozione, sia positiva che negativa, Drew McIntyre ha ufficialmente detto addio alla WWE. A nulla sono valsi i tentativi di Triple H e di Adam Pearce di trovare una soluzione diversa: Drew non ha voluto sentire ragioni.

Ad ulteriore riprova di questo suo desiderio di “staccare la spina” Michael Cole, dopo la chiusura della puntata di Raw, ha annunciato che Drew McIntyre ha disattivato del tutto il suo account social su X/Twitter.

Ora siamo tutti più che mai curiosi di sapere come evolverà questa situazione, soprattutto alla luce del fatto che Drew McIntyre, poco prima di WrestleMania, ha firmato un nuovo contratto con la World Wrestling Entertainment.

Drew Mcintyre Raw
SHARE