La WWE registra un nuovo record in PLE con Clash at the Castle

Triple H annuncia un altro importante traguardo per la federazione sotto il suo controllo creativo

by Rachele Gagliardi
SHARE
La WWE registra un nuovo record in PLE con Clash at the Castle
© WWE/Fair Use

Durante la conferenza stampa che si tiene di consueto post PLE della WWE, Triple H ha annunciato che WWE Clash at the Castle 2024 a Glasgow in Scozia ha registrato un nuovo record per la federazione.

Infatti l’evento ha registrato le maggiori entrate ad un PLE WWE in arena nella storia della compagnia di Stamford, superando anche il record che era stato registrato solamente il mese prima a WWE Backlash, con la WWE che ha annunciato 11,391 fan presenti all’OVO Hydro.

Risultati WWE Clash at the Castle 2024

Di seguito vi lasciamo i risultati dell’evento:

  • I Quit Match for the Undisputed WWE Championship: Cody Rhodes batte AJ Styles
  • Cody rimane campione e a fine match mentre andava nel backstage è apparso Solo Sikoa insieme alla Bloodline i cui attaccano l'American Nightmare ma a salvarlo arrivano Randy Orton e Kevin Owens
  • Triple Threat Match for the WWE Women's Tag Team Match: The Unholy Union (Alba Fyre & Isla Dawn) battono Shayna Baszler & Zoey Stark and Jade Cargill & Bianca Belair. The Unholy Union sono le nuove campionesse di coppia femminili WWE
  • Single Match for the Intercontinental Championship: Sami Zayn batte Chad Gable (w/Alpha Academy) Sami Zayn rimane campione Intercontinentale
  • Women's Match for the WWE Women's Championship: Bayley batte Piper Niven (w/Chelsea Green)
  •  Bayley rimane campionessa femminile WWE nonostante le continue interferenze di Chelsea Green
  • Single Match for the World Heavyweight Championship: Damian Priest batte Drew McIntyre. Priest rimane campione grazie all'interferenza di CM Punk che travestito da arbitro ha fregato l'idolo di casa ovvero Drew McIntyre

Note dallo show:

  • I WWE, World Tag Team e World Women's Championship non sono stati difesi durante l'evento
  • Drew McIntyre ha avuto un'entrata speciale con le cornamuse ma non con Broken Dreams
  • Tra il pubblico c'era pure lo Strongman scozzese Tom "The Albatross" Stoltman.

Triple H
SHARE