Drew McIntyre perde la testa dopo Clash at the Castle e i fan fischiano -VIDEO

Lo scozzese patisce la perdita del main event davanti al suo pubblico per colpa di CM Punk e dà di matto, mentre il pubblico riempie di fischi la WWE

by Rachele Gagliardi
SHARE
Drew McIntyre perde la testa dopo Clash at the Castle e i fan fischiano -VIDEO
© WWE Instagram/Fair Use

L’evento WWE Clash at The Castle 2024 si è concluso quando l’idolo di casa Drew McIntyre è salito sul ring per affrontare Damian Priest in un match normale in singolo valevole per il WWE World Heavyweight Championship che lo stesso scozzese aveva conquistato a WrestleMania XL prima che proprio il membro del Judgment Day glielo portasse via con l’incasso della valigetta del Money In The Bank grazie ad un attacco di CM Punk

I due si sono dati battaglia con il pubblico che ovviamente ha fischiato Damian Priest e osannato Drew McIntyre, con il primo che si è trascinato per tutto il match con una caviglia dolorante a causa di un salto fuori dal ring venuto male che gli ha imprigionato quella parte del corpo tra la prima e seconda corda. Negli istanti finali del match, i due purtroppo hanno buttato fuori dal ring il direttore di gara Eddie Orengo costringendolo momentaneamente a mettere in pausa il suo lavoro, mentre intanto sul ring Drew McIntyre è andato a segno con la Claymore che lo ha portato ad uno schieramento fino a 10 contato dal pubblico, finché un nuovo arbitro non è corso sul ring, ma ha contato solo fino a 2, con le telecamere che poi lo hanno inquadrato: era CM Punk

Lo scozzese allora si è alzato, lo ha preso per il collo, ma lui si è liberato con un calcio nelle parti basse permettendo al campione di fare la sua finisher per concludere il match vittorioso con conteggio di Eddie Orengo che nel frattempo si era ripreso. Post event, a telecamere spente, lo scozzese di è sfogato infuriato come non mai, iniziando a fare avanti e indietro sulla rampa e urlando di tutto e di più, come vediamo in un video social condiviso dalla WWE:

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da WWE (@wwe)

Ma anche il pubblico non scherza

Non solo però lui è tornato a casa scontento, anche il pubblico perché il proprio idolo non ha vinto, arrivando addirittura a coprire di fischi e boo la povera Samantha Irvin che stava augurando a tutti buonanotte, come si vede da un filmato fatto da chi era nell’arena:

Drew Mcintyre Cm Punk
SHARE