Drew McIntyre fa la storia ed entra nella Scottish Wrestling Hall of Fame

A soli 39 anni, il wrestler WWE entra in una delle Hall of Fame più importanti del Regno Unito, facendo la storia

by Roberto Trenta
SHARE
Drew McIntyre fa la storia ed entra nella Scottish Wrestling Hall of Fame
© WWE Facebook/Fair Use

Drew McIntyre è sicuramente uno dei personaggi e dei character della WWE su cui la compagnia punta di più, tanto da averlo adesso messo come volto principale del suo prossimo PLE che andrà in onda questo weekend: Clash at the Castle, proprio come nella prima edizione dello stesso ppv.

Negli ultimi anni, McIntyre ha avuto un'ascesa incredibile in WWE, dal suo primo titolo vinto a WrestleMania contro Brock Lesnar, in un'arena completamente svuotata dai fan per colpa del covid che aveva iniziato a devastare paesi su paesi, fino all'ultimo titolo vinto solo qualche mese fa nell'edizione 40 dello Showcase of the Immortals. Adesso Drew è entrato ancora una volta nella storia del wrestling mondiale, venendo chiamato ad entrare nella Scottish Wrestling Hall of Fame, Arca della Gloria del suo paese natale, dove è l'unico wrestler ancora in attività ad aver ricevuto tale onore.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da WWE (@wwe)

Congratulazione allo psicopatico di Glasgow per questo grandissimo risultato, che ancora una volta dimostra le sue grandissime qualità dentro e fuori dai ring della WWE.

Drew McIntyre ed il rinnovo con la WWE

Dopo le ultime voci sul suo contratto in scadenza con la WWE, Drew McIntyre ha confermato di aver prolungato il suo accordo con la WWE e la TKO per rimanere a lottare sui ring della compagnia. Intervistato da PWInsider in esclusiva, lo Scottish Warrior ha detto che non ha mai pensato di andare in un’altra compagnia lasciando la WWE, pensando soprattutto al bene della propria famiglia.

Non ho mai considerato di non lottare in WWE,” ha esordito Drew McIntyre. “Oppure non ho mai pensato ‘voglio andare a lottare da qualche altra parte?’ Ero tipo, ‘Qui è dove voglio lottare, e non voglio essere da nessun’altra parte’”.

Scendendo un po’ più in questioni personali, ha continuando specificando: “Ma la nostra [sua e di sua moglie ndr] famiglia ne ha passate tante nell'ultimo anno. A parte le cose con la mia famiglia, la sorella di mia moglie purtroppo è morta un anno fa ieri ed è stata dura. E mi sono sentito come se avessi dovuto prendermi del tempo da dedicare alla mia famiglia. 

C'è stato un periodo in cui ho pensato che avrei dovuto prendermi una piccola pausa e tornare, nutrivo qualche incertezza, ma per fortuna mi sono circondato della mia famiglia e la WWE mi ha dato il tempo di cui avevo bisogno ogni volta che ne avevo bisogno durante quel periodo. E alla fine, come famiglia, ci siamo riuniti e abbiamo parlato di ciò che era meglio per noi. L'azienda è stata incredibile sotto quel punto di vista e per fortuna stiamo tutti bene in questo momento”.

Drew Mcintyre Hall Of Fame
SHARE