WWE, Rhea Ripley ancora infortunata: doppio aggiornamento sul recupero e sul ritorno

The Eradicator tornerà a SummerSlam? Deve operarsi? Ci arriva una risposta a tutto

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE, Rhea Ripley ancora infortunata: doppio aggiornamento sul recupero e sul ritorno
© WWE YouTube/Fair Use

Nella puntata del 13 aprile 2024 di Monday Night Raw, abbiamo ricevuto una notizia purtroppo non molto positiva da parte di una delle grandi campionesse della WWE, ovvero Rhea Ripley, che è salita sul ring al fianco di Adam Pearce per comunicare al WWE Universe una scelta difficile che ha dovuto fare. The Eradicator ha infatti comunicato che purtroppo ha dovuto rinunciare al suo WWE Women’s World Championship a causa di un infortunio che aveva riportato la settimana prima a seguito di un attacco da parte di Liv Morgan nel backstage dello show rosso, con la wrestler che ha prima lanciato una sedia addosso al membro del Judgment Day, poi l’ha presa e sbattuta contro il muro facendole involontariamente sbattere male la spalla.

Poco dopo, Liv Morgan ha iniziato, come promesso, a cercare di portare via a Rhea Ripley tutto ciò che è suo e che ama, a partire dal WWE Women’s World Title che era passato prima nelle mani di Becky Lynch una volta vacante, e poi nelle sue al PLE King & Queen of the Ring, grazie anche all’aiuto di Dominik Mysterio, altro elemento chiave della storyline considerato “proprietà” della Mami e che Liv Morgan ha sfruttato per vincere la cintura per poi baciarlo alla prima difesa titolata a Raw.

Come sta ora Rhea?

Mentre la WWE porta avanti al storyline, ancora non c’è traccia di un ritorno dell’australiana, e qui viene in nostro soccorso Dave Meltzer nella sua ultima Wrestling Observer Newsletter, trascritta da WrestleTalk, per darci un aggiornamento:

Rhea Ripley sta facendo riabilitazione alla spalla piuttosto di farsela operare. Ora come ora, non è previsto un suo ritorno a SummerSlam, ma ci è stato anche detto che se dovesse guarire più veloce del previsto o se ci fosse un cambio di storyline dove hanno bisogno che lei appaia, rimane una possibilità. Se la riabilitazione non dovesse far guarire a sufficienza la spalla, potrebbe aver bisogno di operarsi.

Rhea Ripley Summerslam
SHARE