Ondata di novità sul debutto di Giulia in WWE: tutto quello che sappiamo per ora

Nonostante l'infortunio, si continua a parlare dei piani che la WWE ha per Giulia e per il suo percorso a NXT

by Rachele Gagliardi
SHARE
Ondata di novità sul debutto di Giulia in WWE: tutto quello che sappiamo per ora
© WWE X/Fair Use

Il 20 maggio 2024, la Marigold, nuova federazione di Joshi fondata da Rossy Ogawa come risposta al suo licenziamento dalla STARDOM per mano della proprietaria Bushiroad, ha fatto il suo debutto con lo show Marigold Fields Forever e nel main event abbiamo avuto un tag team match che ha visto in un angolo Giulia e Utami Hayashishita, e nell’altro la coppia formata da Sareee (Sarray in WWE) e la wrestler tedesca Bozilla, con le ultime due che hanno trionfato.

L’unico problema è che Giulia è uscita non solo sconfitta dalla contesa, ma anche abbastanza ammaccata, come annunciato dalla federazione, con traduzione di Donne Tra Le Corde: "Giulia si è ferita al polso destro nel match inaugurale di ieri. Oggi il suo medico l’ha visitata e le ha diagnosticato una frattura. Purtroppo perderà lo show di Hana Kimura il 23, e i prossimi spettacoli per il momento. Ci scusiamo e vi ringraziamo per la comprensione.”

Nonostante questo, si è parlato di positività da parte della WWE per averla comunque in tempo per un debutto a NXT Heatwave contro Roxanne Perez, anche se Dave Meltzer del Wrestling Observer ha dato un aggiornamento, scritto gratuitamente da Inside The Ropes, che dice: "Ci sono stati report sul fatto che Giulia inizierà [con la WWE] a Toronto contro Roxanne Perez per il titolo NXT. Ci era stato detto prima che si facesse male da quelli in Giappone che la conoscono, che non avrebbe iniziato a lavorare in WWE così presto, e lo pensa anche la Marigold.

Il tempo lo dirà. Quelli vicino a lei hanno anche detto che non partirà presto perché tutti i documenti per il suo trasferimento insieme a sua madre e il suo fidanzato in Florida devono essere completati perché possa lavorare per NXT a tempo pieno. Tuttavia, dal momento che lo spettacolo è in Canada, non negli Stati Uniti, le restrizioni sui visti non sono così dure, quindi da un punto di vista legale potrebbe esibirsi.

Ma c’è di più

A rispondere a tutto questo ci ha pensato il giornalista Corey Brennan di Fightful, con trascrizione e traduzione dei suoi tweet da parte di Donne Tra Le Corde, che ha riportato: “Quelli con cui ho parlato in Giappone credono che inizierà a NXT come attrazione prima di iniziare ufficialmente quando annunceranno la prossima classe del Performance Center. Lei continuerà a lavorare in Marigold in contemporanea con la WWE. Prima del suo infortunio, questo era l’obiettivo della WWE, ma dipendeva dalle date della Marigold di Giulia. Ed è ancora così. Quando ho chiesto riguardo ai problemi di visto, mi è stata detta la stessa cosa su Heatwave che si svolgerà in Canada.

Prima di aggiungere: "Vorrei anche sottolineare che, anche se non starà via a lungo, Giulia vorrà assolutamente recuperare le date che ha perso. Direi che Heatwave è improbabile a questo punto, ma quelli con cui ho parlato mi hanno detto che Roxanne vs Giulia è il piano a prescindere da quando accadrà. Voglio nuovamente chiarire che l’obiettivo della WWE a Heatwave è Giulia vs Roxanne Perez. È sempre stato così. Le fonti con cui ho parlato all’interno della Marigold e in Giappone credono che inizierà a NXT prima di trasferirsi ufficialmente.Aggiungendo che Roxanne Perez sta anche lavorando per essere molto più stiff in vista di uno scontro con Giulia dato che il suo stile è molto più duro.

Infine, il giornalista ha dichiarato: “Le persone di NXT con cui ha parlato Fightful hanno continuato ad insistere sul fatto che Giulia verrà presentata come il volto femminile del marchio al suo arrivo, con una fonte che si aspetta che possa superare quello che Asuka ha raggiunto a NXT durante la sua run.

Nxt
SHARE