Triple H annuncia grandissimi piani per il King e la Queen of the Ring a SummerSlam

Durante la press conference del PLE arabo, il COO della WWE annuncia grandi novità per i due vincitori dei tornei della compagnia

by Roberto Trenta
SHARE
Triple H annuncia grandissimi piani per il King e la Queen of the Ring a SummerSlam
© WWE/Fair Use

Durante la giornata di ieri, la WWE ha ufficializzato che nel 2026 il suo PLE più importante dell'estate, ovvero SummerSlam, andrà in onda su due serate, come si sta ormai svolgendo WrestleMania da qualche anno. Oltre a questa grandissima notizia, Triple H ha voluto comunicare a tutti i membri del WWE Universe che nell'edizione di quest'anno ci sarà un'altra importante novità, che dipenderà da chi vincerà i tornei dedicati al King & Queen of the Ring dell'omonimo PLE che andrà in scena nella serata di domani da Riyad.

Durante la press conference dell'evento asiatico, infatti, il Triplo ha annunciato che il nuovo King of the Ring e la nuova Queen of the Ring, avranno una chance titolata per il titolo maggiore del proprio roster, proprio in quel di SummerSlam 2024. Mai in nessun altro torneo dedicato al King of the Ring era successa una cosa del genere, con la WWE che ha deciso di introdurre questa nuova regola, per enfatizzare ancora di più la vittoria dei due tornei dedicati al re e alla regina dei ring della federazione.

Il grande annuncio per SummerSlam 2026

La notizia, diffusa nel pomeriggio di ieri 23 maggio, ha colto tutti di sorpresa: lo U.S. Bank Stadium di Minneapolis, Minnesota, aprirà i suoi cancelli ed ospiterà per due serate consecutive, quelle del 1 e 2 agosto, SummerSlam del 2026. Certo, considerando che mancano più di due anni, ma è una notizia che potrebbe davvero riscrivere la storia per gli anni a venire.

Più serate significa, naturalmente, più match... Quindi anche più storyline, più coinvolgimento e più Wrestling per i fan. SummerSlam, come sappiamo, è il secondo premium live event a conquistare lo svolgimento su due serate. Il primo è stato WrestleMania, che dal 2020 viene diviso in due serate. Si tratta di una decisione davvero inattesa che ci garantisce più spettacolo e più Wrestling, ma anche una potenziale gestione diversa delle storyline, dei regni titolati e di molte altre cose.

Triple H Summerslam
SHARE