C'è Paul Heyman dietro ai neo chiamati nel main roster WWE da NXT

Il WWE Hall of Famer sembra stia lavorando nell'ombra per aiutare i nuovi acquisti del main roster, aiutandoli a crescere a tutto tondo

by Roberto Trenta
SHARE
C'è Paul Heyman dietro ai neo chiamati nel main roster WWE da NXT
© X / Fair Use

Paul Heyman è uno dei personaggi più importanti della WWE degli ultimi 20 anni, con il suo ruolo sia davanti alle telecamere della federazione, sia nel dietro le quinte della compagnia, che nell'ultimo periodo è stato fondamentale per la riuscita di diverse storyline, nonché per la riuscita di molte carriere all'interno del panorama della WWE.

Il suo lavoro, nel corso degli anni, è stato il più variegato, da fare da manager a Roman Reigns e la Bloodline al farlo per Brock Lesnar, fino all'essere il direttore di Monday Night Raw per alcuni anni, per poi essere rimosso dal ruolo per lasciare spazio a Triple H. Heyman è sempre stato in grado di lasciare il segno nelle carriere di molti e adesso lo sta facendo in maniera importante anche per tutti quegli atleti spostati recentemente da NXT al main roster.
Come riportato dal noto sito Ringside News, infatti, Heyman sarebbe colui che sta sostenendo ed aiutando le nuove leve del main roster con consigli dietro le scene in ogni puntata settimanale. Il ruolo di Heyman sembra essere fondamentale nel coaching, con l'Hall of Famer che si relaziona settimanalmente con Triple H ed il resto del team creativo per cercare le soluzioni migliori alle situazioni di ognuno dei ragazzi chiamati nel main roster.

Cody Rhodes diventerebbe mai un Paul Heyman Guy?

A parlare della possibilità di essere un Paul Heyman Guy è stato Cody Rhodes, solo qualche giorno fa, proprio colui che ha portato via il titolo al suo attuale protetto, durante una chiacchierata con SI Media con Jimmy Traina

"In un'altra vita, probabilmente sarei stato il miglior Paul Heyman Guy. Probabilmente avrei potuto essere il suo Ace. Non è andata così. Ha capito che ero l'avversario per il suo ragazzo numero uno, Roman Reigns”- ha esordito The American Nightmare.

C'è una parte di me che guarda a questa cosa, anche con le decisioni discutibili che prende il sig. Heyman, e dice: ‘Potrebbe essere divertente. Potrebbe essere una run divertente da fare. Quella potrebbe essere un’ottima persona su cui appoggiarsi proprio prima di uno dei momenti più grandi della mia vita per condividerlo con lui.’ Ho avuto lo stesso piacere quando ho avuto Arn Anderson con me. Si tratta semplicemente di avere qualcuno al tuo fianco che ha già vissuto questi momenti. Ma è anche bello viverli da solo”.

Paul Heyman Nxt
SHARE