Bianca Belair e il suo cuore d’oro: una grande donazione omaggia il suo passato

Bianca Belair dimostra ancora una volta perché il nome "EST" non è un nome a caso, facendo una donazione importante per chi come lei sta lavorando per costruirsi un futuro nello sport

by Rachele Gagliardi
SHARE
Bianca Belair e il suo cuore d’oro: una grande donazione omaggia il suo passato
© Bianca Belair X/Fair Use

Bianca Belair, a differenza di molti wrestler, ha un percorso diverso alla spalle che poi l’ha portata a far parte del professional wrestling, infatti lei prima di approdare in WWE praticava atletica leggera alle superiori e faceva gare di sollevamento pesi.

Proprio qualche ora fa, tramite il suo account di Instagram, la EST ha voluto condividere un bellissimo gesto che ha fatto per la scuola superiore che ha frequentato dov’è ufficialmente nata come atleta, andando a donare molteplici ostacoli utili all’allenamento delle nuove generazioni che sono stati personalizzati con il suo nome: Bianca “Belair” Blair.

Nello stesso post, ha condiviso anche una storia molto bella riguardo al suo periodo in tale scuola, quando per allenarsi lei non aveva degli ostacoli da saltare, cosa che aveva portato il suo mentore, Sam Anderson, che non ha mai smesso di credere in lei, a comprare un set appositamente per permetterle di allenarsi, cosa che l’ha portata ad ottenere una borsa di studio dedicata proprio all’atletica leggera in modo da poter andare al college.

La EST e l’amore verso il suo percorso

Quando la WWE ha annunciato il NIL Program, ovvero un programma di formazione dedicato agli atleti del college che vogliono diventare wrestler nonostante provengano da altri sport, Bianca Belair ha voluto dire la sua al riguardo: “Sai, quando ho iniziato nel 2016, dicevo sempre: 'Cavolo, vorrei averlo trovato molto prima.’ Ho iniziato tardi. Ma sai, penso che il mio percorso sia unico e amo il percorso che ho preso. Penso che tu sappia che se avessi iniziato subito dopo il college, non sarei mai arrivata al Crossfit e non sarei mai riuscita ad andare al powerlifting che uso, ho imparato un sacco di cose dal Crossfit e dal powerlifting e le uso nel ring e mi ha anche modellata nella persona che sono e molto di quello è riconducibile all’era accademica. 

Amo il percorso che ho avuto. Penso che sia incredibile. Ci sono un sacco di atleti collegiali che stanno ottenendo questa opportunità che è un’opportunità di avere un vantaggio, essendo un’atleta collegiale. Spero di essere una rappresentante [della categoria ndr] e ho dimostrato che può funzionare. Non sono l'unica in WWE che è un’atleta collegiale di successo in questo momento. Sai, abbiamo quella grinta, siamo allenabili, sappiamo lavorare sodo, sappiamo come avere delle cadute, ma siamo ancora in grado di riprenderci. Sono davvero entusiasta di questo programma.”

Bianca Belair
SHARE