Quando la WWE ha saputo dell'infortunio di Bobby Lashley? Le ultime novità

Dopo l'estromissione dell'All Mighty dal torneo per il King of the Ring, emergono i piani della WWE da inizio settimana

by Roberto Trenta
SHARE
Quando la WWE ha saputo dell'infortunio di Bobby Lashley? Le ultime novità
© X/Fair Use

Nelle ultime puntate di Monday Night Raw e Friday Night SmackDown, abbiamo visto partire i due tornei dedicati al King of the Ring e alla Queen of the Ring della WWE, con diversi grandi nomi che si sono già qualificati per i quarti di finale, in vista dell'ultimo match per entrambi i tornei che andrà in scena all'omonimo PLE in Arabia Saudita, il prossimo 25 Maggio.

Nelle ultime ore, però, abbiamo visto alcuni match essere stravolti a causa di alcuni infortuni, con Zelina Vega e Bobby Lashley che non hanno potuto prendere parte alle loro rispettive contese a causa di alcuni problemi non meglio specificati.
Nelle ore che hanno preceduto l'ultima puntata di SmackDown, Sean Ross Sapp del sito Fightful, aveva voluto riportare alcuni aggiornamenti sulla situazione Lashley, riportando come la WWE sapesse di questo infortunio già dalla puntata di Raw.
Ma vediamo l'aggiornamento che aveva riportato già venerdì il noto giornalista:

"Sì, sapevano di questo infortunio già da lunedì, quindi il fatto di averlo poi rimosso non doveva essere una grande sorpresa all'interno della compagnia. Angelo Dawkins non è previsto per vincere il match di questa notte, ma credo sia comunque un gran bello spot per lui. Molte persone avevano spinto per Montez Ford, ma Tama Tonga vincerà il match. Ed io penso sia comunque uno spot buono per Angelo Dawkins, ma loro lo sapevano che sarebbe stato rimosso".

Al momento non si conoscono comunque i tempi di recupero per Bobby Lashley, né si sa ancora quale sia stato il problema che ha colpito l'ex WWE Champion, tanto da doverlo estromettere dalle scene.

Chi è avanzato nel torneo del King of the Ring a SmackDown?

Venerdì notte, nei primi match di qualificazione di SmackDown, per la parte maschile, abbiamo visto emergere come vincitori: Carmelo Hayes, Tama Tonga e Randy Orton. L'ex NXT Champion se l'è vista contro il suo ex collega di NXT, con Baron Corbin che è stato infatti schienato con un veloce roll-up, dopo che Carmelo è riuscito ad evitare la finisher dell'ex campione di coppia di NXT. Il nuovo membro della Bloodline è invece uscito vincitore dal match contro Angelo Dawkins, con il tag team partner di Montez Ford che era subentrato come sostituto a Bobby Lashley, dopo che l'All Mighty si era dovuto assentare per infortunio.
Alla fine, l'ultimo qualificato di questa notte è stato Randy Orton, il quale ha battuto AJ Styels in un match da vecchi rivali, con una "RKO outta nowhere" che ha messo fine alla contesa come già successo in passato.

Bobby Lashley King Of The Ring
SHARE