WWE NEWS

Daniel Bryan e SmackDown pronti a salutarsi? E' piu' che un'ipotesi

-  Letture: 2526
by Marco Enzo Venturini

Le prospettive che il General Manager possa abbandonare la WWE sembrano crescere in queste settimane.

Daniel Bryan e SmackDown potrebbero separarsi, ben prima rispetto a quanto la WWE e i suoi tanti fan avrebbero immaginato.

Questo il fulmine a ciel sereno che in queste ore ha solcato i cieli della WWE e soprattutto dell'esercito di fieri sostenitori dello Yes Man, che seppure in un ruolo inattivo ha continuato a calcare i ring della compagnia della quale è stato uno dei performer più amati degli ultimi anni.

La questione è nota: Daniel Bryan vorrebbe tornare a combattere, sa di avere dei problemi fisici con cui fare i conti, ma sa anche che diversi medici gli hanno dato il via libera per lottare di nuovo, ma non quelli della WWE.

Quindi se vorrà tornare a fare quello che più ama al mondo dovrà farlo in un contesto diverso rispetto a quello che gli ha permesso di diventare uno dei wrestler più conosciuti e amati del pianeta.

In tutto questo si collocano le sue vicende personali.

Daniel Bryan, come tutti sappiamo, è sposato con Brie Bella e come tutti sappiamo quest'ultima ha da tempo lasciato il wrestling ed è incinta di una bambina (la gemella non ha certo mancato l'occasione di mostrare il suo pancione sui social network in questi mesi).

La piccola Birdy Joe (questo il nome scelto dai suoi genitori) dovrebbe nascere nel corso della primavera, che è un po' come dire che ormai ogni momento è quello buono.

Papà Daniel ha già deciso di voler trascorrere un po' di tempo con la sue Brie e anche con la piccola Birdy, quando sarà nata.

Che la WWE gli abbia concesso questa possibilità e stia iniziando a ragionare su uno SmackDown senza Daniel Bryan lo testimonia l'ultima puntata di Talking Smack, in cui il General Manager dello show è stato rimpiazzato da JBL.

Ma c'è altro.

Secondo 'Inquisitr', infatti, a SmackDown hanno intenzione di concedere qualche settimana di meritato riposo a Daniel Bryan, ma esiste anche un'altra prospettiva. Può infatti essere che l'ex WWE World Heavyweight Champion decida di prendersi due mesi di tempo da trascorrere in famiglia.

E in quel caso la WWE potrebbe prendere decisioni di altro tipo.

In caso di qualche settimana di stop, infatti, Shane McMahon potrebbe prendere il controllo esclusivo dello show, facendo le veci del General Manager.

Nel caso in cui l'assenza fosse più lunga, però, la federazione potrebbe anche pensare di sostituire Daniel Bryan con un altro General Manager.

Per ora non ci sono indicazioni su chi possa essere, né su quanto la WWE abba effettivamente voglia o interesse a cambiare una personalità tanto gradita ai fan.

Ma il contratto di Daniel Bryan scade entro un anno e se il diretto interessato dovesse decidere di farlo scadere senza fare ritorno negli show, passando in famiglia il restante tempo che gli resta da dipendente della WWE, pare che quest'ultima non abbia intenzione di fare i salti mortali per convincerlo a ripensarci.

.

Powered by: World(129)