WWE NEWS

WrestleMania 34 avra' due main event: il secondo fara' impazzire molti fan

-  Letture: 10932
by Marco Enzo Venturini

La WWE sta studiando un sistema per far esultare anche coloro che rischiano di essere delusi da uno dei probabili risultati della notte di New Orleans.

WrestleMania 34 promette di essere uno show destinato a dividere le opinioni dei fan, e a farlo in maniera clamorosa e roboante.

Anche se manca poco meno di un anno alla notte di New Orleans, infatti, la WWE sta già pensando a come pianificarla.

E al momento sembrano due gli incontri intorno a cui ruoterà tutto l'evento. Due incontri che metteranno in palio le due cinture più importanti della federazione, quella di campione WWE e universale. Con due battaglie e soprattutto due esiti destinati a fare le gioie di due categorie di pubblico molto diverse.

Se infatti sembra sempre più evidente che proprio in occasione di WrestleMania 34 Brock Lesnar cederà la sua cintura e lo farà proprio per consegnarla a Roman Reigns, la dirigenza della WWE sa bene che questo tipo di decisione rischia di fare infuriare parte dei suoi fan.

E proprio per quello punta a riconquistare il loro affetto con l'altro match previsto per il main eventing.

Secondo quanto riferito nel corso del podcast 'Dirty Sheets' diffuso da 'Sportskeeda', infatti, a New Orleans sarà AJ Styles a presentarsi come WWE Champion e difenderà il suo titolo dall'assalto nientemeno che di Shinsuke Nakamura.

Questo incontro, che fa chiaramente l'occhiolino ai fan più smart che seguono la WWE, non è certo un inedito assoluto: i due fuoriclasse si erano infatti già incrociati in NJPW in occasione di Wrestle Kingdom 10, quando a prevalere fu il nipponico dopo 24 minuti di match passati alla storia della disciplina.

Ma sicuramente uno scontro dal tasso tecnico così elevato potrebbe costituire un cambio di paradigma per la WWE, almeno quella degli ultimi anni.

Che AJ Styles sia pronto a tornare in zona titolo assoluto, del resto, lo pensano in tanti.

'Cageside Seats' ha infatti riferito che la conquista dello status di primo sfidante da parte di Jinder Mahal è destinata a sfociare in una faida della durata di massimo un mese, se non meno. Tutto conduce a una prossima faida tra il campione Randy Orton e AJ Styles, con quest'ultimo che potrebbe strappare il titolo al primo in occasione di SummerSlam, per poi iniziare un secondo regno da campione del mondo che si prevede di livello altissimo, come il primo se non addirittura meglio.

Certo è che nell'arco di un intero anno i piani possono cambiare più e più volte, oltre al fatto che possono intercorrere imprevisti di ogni tipo (inclusi eventuali infortuni).

Ma quello che sembra chiaro è che la WWE voglia dare un colpo al cerchio e uno alla botte, regalando un "dream match di scuse" a quella categoria di fan che già ora è inviperita all'idea di vedere Brock Lesnar crollare dinnanzi ai colpi di Roman Reigns.

Una prospettiva che, prima o poi, in ogni caso dovranno digerire.

.

Powered by: World(129)