WrestleMania XL, DMAX rilancia: arriva la replica integrale nel weekend, ecco quando

Dopo il successo della messa in onda di Night 1 e Night 2 rispettivamente sabato 13 e domenica 14 aprile, Discovery ripete il tutto a una settimana di distanza.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
WrestleMania XL, DMAX rilancia: arriva la replica integrale nel weekend, ecco quando
© DMAX / Screenshot / Free Use

Un grande successo vale bene una replica in grande stile. WrestleMania XL ha rappresentato il grande ritorno di un evento in pay-per-view della WWE trasmesso integralmente in chiaro sulla tv italiana. Anzi: è stata la prima volta che ciò è avvenuto per lo Showcase degli Immortali addirittura dal 1992. Il tutto si è consumato nello scorso weekend, con DMAX che ha proposto al suo pubblico (sul canale 52 del digitale terrestre e sul 170 della piattaforma Sky) la Night 1 alle 21:25 di sabato 13 aprile e la Night 2 alla stessa ora di domenica 14. Il tutto ha generato ascolti estremamente buoni, tanto da indurre l'emittente (e soprattutto la sua proprietà, Discovery Italia) a riproporre il tutto.

A confermarlo è stato Michele Posa, che insieme a Luca Franchini si è occupato della telecronaca della kermesse per DMAX. Proprio lui, attivissimo sui social e in particolare su YouTube e Facebook, ha reso noti i nuovi orari di trasmissione di WrestleMania XL. Stavolta a un orario diverso, per esigenze chiare che lui stesso ha spiegato.

Ancora WrestleMania XL su DMAX, questa volta di mattina

Come potete chiaramente leggere dal post pubblicato sul suo account ufficiale di Facebook, Michele Posa ha esposto in maniera molto chiara e schematica i nuovi orari di messa in onda dell'evento, che per comodità vi riportiamo anche qui sotto.

"WrestleMania Night 1: sabato 20 Aprile ore 6 del mattino. A seguire replica Raw e replica NXT
WrestleMania Night 2: domenica 21 Aprile ore 6.30 del mattino. A seguire replica SmackDown
Entrambe le serate sono disponibili GRATUITAMENTE on demand su Discovery Plus
"

Su YouTube ha invece spiegato in un lungo video (nel quale aveva smentito, come già vi abbiamo riportato, la presunta intervista di Fabio Fazio a Cody Rhodes in un'ipotetica, futura puntata di "Che Tempo Che Fa") la doppia ragione di questo orario. La prima è quella di permettere la visione dell'evento, soprattutto nei match finali, a chi il 13 e 14 aprile abbia avuto l'esigenza di andare a dormire prima della conclusione delle trasmissioni di WrestleMania XL (nel primo caso terminate alle 2 del mattino, nel secondo alla comunque scomoda 1:30, considerato che l'indomani era un lunedì). La seconda è quella di regalarsi "un grande weekend di wrestling targato WWE", visto che entrambe le repliche saranno seguite da Raw e SmackDown, con il palinsesto di DMAX che sarà quindi monopolizzato dagli show WWE per buona parte della propria programmazione di sabato e domenica prossimi.

Il ritorno della WWE sulla tv italiana in chiaro: i numeri del successo

Come vi abbiamo raccontato su WorldWrestling.it nei giorni scorsi, già il primo passaggio di WrestleMania XL in chiaro su DMAX (avvenuto peraltro nel weekend e in prima serata) si è rivelato un grande successo.

Già la Night 1, proposta sabato 13 aprile, aveva raccolto dati di ascolto e share di tutto rilievo. Ancora meglio era andata però domenica 14 per la Night 2, come è stato chiaramente riscontrabile dallo stesso atteggiamento dimostrato da Discovery Italia nelle sue comunicazioni ufficiali. Questo rilancio conferma una volta ancora come il prodotto interessi al pubblico, ma anche a chi ne detiene i diritti di trasmissione. E queste, per noi appassionate e appassionati, non possono che essere ancora una volta ottime notizie.

Wrestlemania
SHARE