WWE NEWS

La theme "Glorious" non doveva essere di Roode ma di...

-  Letture: 2200
by Roberto Trenta

Uno dei marchi di fabbrica del Campione di NXT doveva andare ad un neo promosso

Diversi mesi fa, durante un'intervista per promuovere i nuovi show di NXT, Triple H si è lasciato scappare una curiosità in merito alla entry music dell'attuale NXT Champion Bobby Roode, la famosissima "Glorious Domination", che è diventata ormai un marchio di fabbrica dello stesso atleta e che ha generato diverse meme e video esilaranti per tutto il wrestling web mondiale.
In quella occasione, il Triplo della WWE si era lasciato sfuggire il fatto che inizialmente la theme song gloriosa non era destinata a Roode, bensì ad un'altra grande star di NXT, nome che però non è mai saltato fuori fino alle scorse ore.

Durante l'ultima puntata del Wrestling Observer Radio Show infatti, il solito Dave Meltzer ha ammesso che tale entry music era destinata a Shinsuke Nakamura, il quale ha però scelto di non utilizzarla, in quanto secondo lui non era per nulla compatibile con il suo personaggio.

La canzone solo in un secondo momento è stata deviata su Roode.

La "Rising Sun" dell'atleta gapponese di fatto è stata quasi interamente costruita proprio da Nakamura, il quale insieme ai compositori della WWE ha seguito passo passo la creazione della propria theme song, così da sentirla sua il più possibile e da farla risultare compatibile con il proprio personaggio portato in scena durante gli show WWE. La Theme song di Nakamura rimane comunque alla prima posizione nella classifica delle canzoni più ascoltate sul canale Youtube della WWE, con oltre 10 milioni e mezzo di visualizzazioni, mentre invece quella di Roode ricopre la seconda posizione con oltre 5,6 milioni di visualizzazioni. Vi riportiamo comunque i video di entrambe le canzoni qualora vogliate rinfrescarvi la memoria:

.

Powered by: World(129)