WrestleMania 40 si conclude: l'abbraccio commovente tra Roman Reigns e Paul Heyman

Dopo il main event più atteso di sempre, un lungo abbraccio lascia i fan commossi di fronte ad un nuovo storico avvenimento

by Roberto Trenta
SHARE
WrestleMania 40 si conclude: l'abbraccio commovente tra Roman Reigns e Paul Heyman
© WWE/Fair Use

WrestleMania 40 è ormai stata consegnata alla storia e con essa numerosi colpi di scena e sorprese sono andate in scena a Philadelphia, soprattutto nel main event della Night 2 dell'evento, dedicato al match titolato tra Cody Rhodes, vincitore della Royal Rumble e Roman Reigns campione mondiale della WWE ormai da diversi anni.

Durante la contesa, numerosi grandi veterani e leggende hanno preso parte allo scontro tra la Bloodline e Cody Rhodes, tra cui John Cena, Seth Rollins e The Undertaker, con Cody che è riuscito finalmente a mettere fine alla sua storia, vincendo il titolo mondiale indiscusso dedicato ovviamente al compianto padre, dopo una storyline che va avanti da ben due anni.
Dopo aver visto il Tribal Chief cedere sotto ai colpi dell'American Nightmare, un grandissimo e bellissimo gesto è stato rubato dai fan della compagnia con le telecamere dei loro telefoni, alla fine del match, quando Cody continuava a festeggiare sul ring mentre Reigns e Paul Heyman lasciavano l'arena.
Un lungo abbraccio ricco di emozione è stato infatti immortalato tra i due, con lo sconfitto per eccellenza di questa edizione di WrestleMania che si è lasciato andare all'emozione, dopo anni di promo e match cattivi, quasi inespressivi e privi di emozione.

Cosa ci sarà adesso nel futuro di Roman Reigns sui ring della WWE dopo questa bruciante sconfitta?

Roman Reigns e la sua lotta alla leucemia

Anche se la carriera di Roman Reigns ha preso una svolta senza precedenti nel 2020, anno del suo turn heel, dell'alleanza con Paul Heyman, della trasformazione in Tribal Chief e dell'inizio di quel regno da campione che era proseguita fino a adesso, i pensieri suoi e di chiunque altro erano completamente diversi a ottobre 2018. In quel mese, infatti, il samoano annunciò a Raw di soffrire di leucemia, dovendo allontanarsi dal ring a tempo indeterminato per potersi curare. Rinunciò quindi al titolo che deteneva all'epoca, quello di Universal Champion, e si prese una pausa durata fino al febbraio del 2019.

Una situazione estremamente delicata, ma affrontata nel recente documentario, 'A&E Biography: WWE Legends – Roman Reigns'. Qui il campione ha spiegato in che modo ha contrastato la leucemia da allora, a quali cure si è sottoposto, rivelando che sta ancora assumendo farmaci. E aggiungendo che è cruciale continuare a farlo.

"Riguardo alla leucemia, se la prendi in una fase iniziale come è successo a me, puoi prendere un farmaco per curarti. Si tratta di un farmaco molto importante, che assumo ancora oggi", ha spiegato Roman Reigns.

Wrestlemania Roman Reigns Paul Heyman
SHARE