Cody Rhodes ha finito la sua storia a WrestleMania XL? L'incredibile match

Dopo un match incredibile, pieno di colpi di scena e di protagonisti degli ultimi 40 anni di WrestleMania, ecco cosa è riuscito a fare il vincitore della Royal Rumble della WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Cody Rhodes ha finito la sua storia a WrestleMania XL? L'incredibile match
© WWE X / Fair Use

Il main event dell'edizione più attesa degli ultimi dieci anni di WresteMania è ormai andato in scena, con Cody Rhodes e Roman Reigns che hanno dato tutti loro stessi in una contesa fantasmagorica, andata in scena a Philadelphia, fino a qualche ora fa. Finalmente Cody Rhodes è riuscito a concludere la sua storia, o per meglio dire, ne ha iniziato una nuova. Ma andiamo per passi.

Il main event di WrestleMania XL era già previsto per essere uno dei match più lunghi e ricchi di sorprese dell'intera storia di WrestleMania e così è stata, con diversi protagonisti dei 40 anni di WrestleMania che hanno preso parte al match, chi per aiutare Roman Reigns e chi invece per aiutare il beniamino del pubblico, il vincitore della Royal Rumble.
In un match che doveva essere tutto a favore di Roman Reigns, vista la vittoria della Bloodline nella Night 1, invece, diversi grandi nomi sono intervenuti per aiutare Cody. Primo su tutti Jey Uso, il quale ha fatto subito fuori il fratello Jimmy, già battuto nella Night 1 nella guerra tra fratelli. Poi è stata la volta di John Cena, il quale è tornato ad attaccare Solo Sikoa, dopo la debacle dell'ultimo ppv in Arabia Saudita, dove Solo aveva massacrato Cena.

Anche Seth Rollins ha provato ad aiutare Cody Rhodes, ma sono sempre stati tutti atterrati dalla Bloodline e dalla forza di The Rock, fino a quando il protagonista assoluto degli ultimi 30 anni di WrestleMania, ovvero Undertaker, non è apparso dal nulla, col suono del suo "gong" atterrando The Rock con una Chokeslam, permettendo a Cody Rhodes di mettere fine al match e di schienare Roman Reigns, ponendo fine ad uno dei regni più lunghi della storia della WWE, nel tripudio del pubblico di Philadelphia.

La fine di un regno storico

Dopo oltre mille giorni di regno, con ben due titoli ai propri fianchi, Roman Reigns viene sconfitto in una faida che va avanti da oltre un anno, con Cody Rhodes che ha fallito al primo tentativo di vittoria dello scorso anno, perdendo con il Tribal Chief, ma che quest'anno invece ha ottenuto.
Con una vittoria maestosa, Cody Rhdoes mette fine ad uno dei record storici che Reigns era riuscito dal 2020 a fare suo, giorno dopo giorno vittoria dopo vittoria, in una delle storyline che la compagnia di Stamford ci aveva messo più tempo a costruire, con tantissimi protagonisti oltre a Reigns.

Ora quale sarà il futuro di Cody da campione?

Cody Rhodes Wrestlemania Royal Rumble
SHARE