Ronda Rousey: “Doveva essere Lacey Evans la vincitrice del MITB 2022, non Liv Morgan”

La Rowdy racconta dei piani cambiati all'ultimo ancora una volta da Vince McMahon e di come sono andate le cose con Lacey e Liv

by Rachele Gagliardi
SHARE
Ronda Rousey: “Doveva essere Lacey Evans la vincitrice del MITB 2022, non Liv Morgan”
© WWE YouTube/Fair Use

Liv Morgan ha conquistato la vetta del mondo quando ha vinto prima la valigetta e poi la cintura di campionessa di SmackDown durante WWE Money In The Bank 2022, facendo letteralmente impazzire i fan che da anni ormai la supportano da quando si è separata dalla Riott Squad.

Infatti dopo la vittoria di Ronda Rousey contro Natalya, in un match senza esclusione di colpi, che ha visto la Baddest Woman on the Planet rimanere anche mezza zoppa nella sua contesa contro la canadese, Liv ha pensato bene di incassare immediatamente la valigetta, con tale strategia che è risultata essere vincente, andando a schienare con un fulmineo roll-up l'ex fighter di MMA. 

Ma erano davvero questi i piani pensati dalla WWE? A quanto pare no, e a raccontarlo è stata Ronda Rousey stessa nel suo libro in uscita “Our Fight”, con le sue parole che sono state riportate da Sportskeeda.

Era il momento di Lacey Evans

Secondo quanto riportato dalla Rowdy infatti, Paul Heyman le aveva rivelato che la WWE voleva far vincere a Lacey Evans la valigetta del Money In The Bank 2022, per poi mandarla contro Ronda Rousey per farle vincere il suo SmackDown Women’s Championship. Quando l’ex campionessa ha ricevuto la notizia, si è detta felice di questa scelta perché anche l’ex soldatessa era appena tornata da una gravidanza, ma poi le cose sono cambiate.

Sempre secondo il suo racconto infatti, una settimana dopo Ronda è andata da Lacey a dirle quanto fosse felice della cosa, ma i piani sono cambiati solamente due giorni dopo quando Paul Heyman l’ha chiamata informandola che Lacey era fuori dai piani perché: “Vince è più orientato verso Liv [Morgan] questa settimana.”

La felicità della Rowdy non è cambiata dato che conosceva molto bene Liv Morgan dato che è stata una delle sue più grandi amiche backstage da quando ha debuttato in WWE e ha capito perché si sono poi orientati verso di lei per questa vittoria dato che in quel momento era molto over con i fan, ma un po’ la tormentava il pensiero di aver detto a Lacey che sarebbe diventata campionessa e poi però questa cosa non sarebbe mai accaduta. 

Ronda Rousey Vince Mcmahon
SHARE