Roman Reigns, a WrestleMania vittoria e ritiro cintura: addio WWE Title dopo 61 anni

La decisione della compagnia ormai nero su bianco: il Tribal Chief diventa ultimo detentore dello storico titolo inaugurato nel 1963, le immagini che circolano parlano chiaro.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Roman Reigns, a WrestleMania vittoria e ritiro cintura: addio WWE Title dopo 61 anni
© Roman Reigns Twitter/Fair Use

Tutta la costruzione di Cody Rhodes verso WrestleMania XL non è nient'altro che un gigantesco bluff, e chi si è affezionato al suo "Finish the Story" dovrà farsene una ragione. A meno di una settimana dallo Showcase of the Immortals è emersa la verità: il piano della WWE è ancora più grande. Addirittura epocale. Lo scopo dell'intera vicenda, incluso il coinvolgimento di The Rock, è infatti quello di rendere Roman Reigns la più grande Superstar di ogni tempo. Tanto che il suo titolo, il tanto discusso Undisputed WWE Universal Championship che racchiude anche lo storico WWE Championship, diventerà suo per sempre venendo contemporaneamente ritirato dai ring della compagnia. E una fotografia lo certifica.

La notizia dovrebbe essere segretissima, eppure è emersa con qualche giorno di anticipo rispetto alla disputa di WrestleMania XL. Ciò che si è scoperto è che Cody Rhodes per il secondo anno consecutivo mancherà l'assalto al titolo nella notte più importante dell'anno. Questo farà sì che Roman Reigns resti ancora una volta campione, ma non è questo il principale colpo di scena che avrà luogo a Philadelphia.

Roman Reigns campione per sempre: i motivi della scelta della WWE

Come abbiamo visto, infatti, Roman Reigns ha difeso la sua cintura sempre meno anno dopo anno, dal fatidico Payback 2020 in cui divenne campione. In particolare le sue difese sono divenute rarissime dopo WrestleMania 38, quando unificò il suo Universal Championship con lo storico WWE Championship allora detenuto da Brock Lesnar. Un motivo c'è, e a questo si ricollega The Rock. Il Tribal Chief è infatti prossimo al ritiro dal wrestling, per lanciarsi in una ricca carriera tra cinema e televisione. Il cugino sarà il suo principale sponsor, agente e promotore, ma anche la WWE vuole ricavare una fetta di notorietà dall'operazione.

Lo si può leggere chiaramente in un documento fotografato in grande anteprima da Michael Pike, inviato del sito 'White Cod'. L'immagine, che non doveva circolare prima del match contro Cody Rhodes, certifica che il piano della WWE è il seguente: Roman Reigns si confermerà campione a WrestleMania XL, e a quel punto lascerà definitivamente il wrestling. Non essendo stato sconfitto da nessun avversario per tre anni e mezzo, però, si porterà il titolo con sé. E lo farà letteralmente: in tutti i suoi prossimi film e progetti televisivi sarà infatti presentato al mondo intero come "The Undisputed WWE Universal Champion Roman Reigns". Un grande ritorno pubblicitario, quindi, per la federazione che sotto la proprietà di TKO vuole espandere il proprio nome in più campi possibili dello spettacolo oltre che dello sport.

Addio al titolo che fu dei più grandi per 61 anni

La conseguenza è una soltanto: in WWE resterà un solo titolo assoluto, quel World Heavyweight Championship al momento in possesso di Seth Rollins (ecco perché a Raw si è deciso di aumentare l'interesse intorno al titolo, con il memorabile promo in cui sono stati coinvolti anche Drew McIntyre e CM Punk). A WrestleMania XL, documento scovato da Michael Pike alla mano, si concluderà invece la lunga storia del WWE Championship, iniziata nel 1963 da Buddy Rogers e portata avanti nei successivi 61 anni dai vari Bruno Sammartino, Billy Graham, Bob Backlund, Hulk Hogan, Macho Man, Undertaker, Ric Flair, Bret Hart, Steve Austin, The Rock, Kurt Angle, John Cena e tanti altri.

Un viaggio che terminerà in questo strano 2024, a 61 anni di distanza dall'introduzione del titolo. Ora diventerà di Roman Reigns per sempre, e sarà ritirato dalla WWE. E Cody Rhodes? Lui non è nient'altro che una pedina, un personaggio che la WWE ha costruito per aumentare l'interesse del pubblico verso la storyline che condurrà a una decisione tanto storica.

Il tutto, come vi abbiamo spiegato, è ampiamente documentato. Per verificarlo con i vostri occhi, non dovete fare altro che aprire l'immagine in cui la WWE accetta con tanto di timbro di cedere al ritirato Roman Reigns il WWE Championship, privandosene per sempre (PER LA FOTO, CLICCA QUI). Riguardo all'attendibilità del giornalista Michael Pike e del suo sito, 'White Cod', potete trovare tutte le conferme del caso in QUESTO LINK.

Roman Reigns Wrestlemania
SHARE