CM Punk, Seth Rollins e Drew McIntyre stravolgono Raw: che cosa è cambiato

Il segmento che ha visto protagonisti i tre atleti coinvolti a WrestleMania nel match per il World Heavyweight Title ha costretto la compagnia a modificare i propri piani.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
CM Punk, Seth Rollins e Drew McIntyre stravolgono Raw: che cosa è cambiato
© WWE on USA Network / Fair Use

L'episodio di Raw di lunedì scorso ha scritto un vero e proprio pezzo di storia della WWE, grazie a un'imperdibile interazione tra CM Punk, Drew McIntyre e Seth Rollins. L'accesa disputa verbale tra i tre è stata così ben riuscita anche per il fatto che la compagnia ha lasciato loro carta libera più di quanto avvenga solitamente in segmenti del genere. Tanto da stravolgere in parte la programmazione stessa della serata.

Il segmento non solo è servito per annunciare al mondo il ruolo di CM Punk come telecronista aggiunto per il Match di WrestleMania XL valido per il World Heavyweight Championship, tra il campione Seth Rollins e lo sfidante Drew McIntyre, ma si è anche caratterizzato per un altissimo livello di intensità tra i tre protagonisti. E dietro c'era anche altro.

Gli addetti ai lavori americani, a partire da 'Ringside News', hanno riferito nel corso della settimana che a CM Punk, Drew McIntyre e Seth Rollins era stata fornita semplicemente una linea guida generale per la direzione del segmento: per il resto i tre hanno potuto ampiamente improvvisare. Anche per questo motivo, però, sono state apportate modifiche a show in corso per permettere la massima resa del loro dialogo. In particolare, il match tra Ivy Nile e Candice LeRae è stato ridotto rispetto al piano originario.

CM Punk, Seth Rollins e Drew McIntyre danno spettacolo, Raw si adegua

Dave Meltzer, in un recente intervento sulla sua 'Wrestling Observer Radio', ha confermato il tutto: "Sono andati un po’ per le lunghe, ma non c’è stato niente di negativo in questo. Una persona mi ha riferito che Triple H sapeva che probabilmente avrebbero fatto di tutto per buttare là fuori quei ragazzi in quel modo. Quindi i match che non hanno avuto gli ingressi sul ring mostrati in tv, li hanno avuti durante la pausa pubblicitaria. Prima dello spettacolo, avevano già messo in conto che sarebbe successo".

A Raw ci sono stati quindi stravolgimenti in corsa, ma ampiamente previsti dal team creativo WWE. "Di fatto già sapevano che avrebbero dovuto risparmiare tempo. E quindi si sono affrettati perché il match dei DIY fosse più breve e quello di Ivy Nile fosse a malapena un match. Sapete com'è, è così che vanno le cose - ha spiegato Meltzer -. E non c'è stato nessun reale risentimento o altro verso nessuno, per qualunque cosa sia successa".

Seth Rollins Drew Mcintyre Wrestlemania
SHARE