WWE NEWS

In che condizioni fisiche si trova realmente Finn Balor? *SPOILER*

-  Letture: 2173
by Roberto Trenta

Come ha reagito l'ex Universal Champion dopo aver subito la commozione cerebrale nello scorso episodio di Raw

Come ampiamente riportato sulla nostra newsboard durante la scorsa settimana, Finn Balor, dopo aver ricevuto un bruttissimo colpo stiff da parte di Jinder Mahal nella puntata dello Shake Up dello scorso episodio di Monday Night Raw, ha subito una commozione cerebrale che ha inizialmente preoccupato e non poco sia i dirigenti WWE, che lo stesso atleta che i fan del Demon King in tutto il mondo.

A quanto pare inizialmente il tempo di recupero dato all'atleta era di 2-4 settimane di stop, le quali dovevano però essere confermato da un "impact test", il quale doveva far luce sui danni provocati al cervello della Superstar WWE, per far capire allo staff medico della federazione di Stamford in quanto tempo l'atleta sarebbe stato pronto per il rientro sul quadrato.
Come visto però nella nottata, Finn Balor ha preso comunque parte ad un match nel settimanale episodio dello show rosso, sconfiggendo in pochissimi minuti il neo acquisto di Raw Curt Hawkins.
A quanto pare l'atleta non si sarebbe ancora ripreso al 100% dal brutto colpo ricevuto alla testa la settimana scorsa, infatti il match è durato pochissimo e non ha visto il maestro del "Coup de Grace" ricevere neanche un colpo dal proprio avversario, ma è risultato comunque negativo agli esami che servivano ad evidenziare qualsiasi tipo di problema neurologico.

Nonostante l'impiego sul ring già una settimana dopo aver ricevuto una commozione cerebrale, la WWE ci è andata molto cauta con l'atleta, rimuovendolo da ogni tipo di attività nei live event del fine settimana appena passato e includendolo in minima parte anche nella puntata dello show rosso, appunto.

Si pensa che ormai la WWE porterà avanti questo tipo di politica fino alla completa ripresa fisica da parte dell'atleta irlandese, continuandolo sì a includere nei match, ma sempre a patto che non rischi nulla a livello fisico, soprattutto per quello che riguarda i bump alla testa.

.

Powered by: World(129)