Rhea Ripley: "Essere nella Judgment Day ha migliorato le mie capacità al microfono"

Nella sua ultima intervista, la campionessa di Raw ha ringraziato il lavoro con la sua stable, per averle permesso di crescere al microfono

by Roberto Trenta
SHARE
Rhea Ripley: "Essere nella Judgment Day ha migliorato le mie capacità al microfono"
© WWE YouTube / Fair Use

Rhea Ripley è una delle componenti del settore femminile ad avere avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni. Da semplice atleta di NXT, Rhea è diventata a mano a mano una delle protagoniste fondamentali degli show della compagnia, con il suo ruolo che adesso è quello di campionessa femminile a Monday Night Raw e di leader del settore femminile nel main roster, insieme a volti altrettanto importanti come Bianca Belair, Becky Lynch e Charlotte Flair.

Un ruolo fondamentale nella crescita di Rhea Ripley, a quanto pare ce l'ha avuto anche la stable di cui Rhea ora fa parte, ovvero la Judgment Day, con la campionessa di Raw che ha infatti voluto ringraziare i suoi mentori/colleghi di squadra, nella sua ultima intervista. Ai microfoni di ImPAULsive, il podcast di Logan Paul, Rhea ha infatti voluto ringraziare Edge e Damian Priest per averla fatta migliorare parecchio con le sue skill al microfono, dicendo:

"Entrare nella Judgment Day mi ha aiutata tanto. Quando sono entrata all'inizio eravamo solo io Edge e Damian. Quale persona è meglio di Edge per migliorare? Anche Damian, era comunque meglio di me. Stava ancora imparando, ma era migliore di me. Mi sono sentita subito a mio agio, quasi tutte le volte che ero con loro, anche se spesso dicevo 'Ma che diavolo sto dicendo?', visti i paroloni che utilizzavamo, specialmente con Edge, quando era ancora nella squadra. Andavo là fuori e mi dicevo 'Non so cosa voglia dire questa roba, ma vado là fuori e ci provo a dirlo'. Mi sentivo comunque sicura perché se mi fossi persa o se avessi perso la strada, ci sarebbero stati loro due a guardarmi le spalle e a dire la mia parte di promo e così è andata molte volte".

Rhea Ripley sull'incasso di Damian Priest

Sempre nell'ultima puntata del podcast di Logan Paul, ImPAULsive, è stata intervistata in merito all'incasso del Money in the Bank di Damian Priest anche Rhea Ripley, campionessa di Monday Night Raw e compagna di team di Priest, la quale ha voluto affermare:

"Ancora non lo so, stiamo aspettando la perfetta opportunità, il momento perfetto. Tutte le stelle si devono allineare, sapete. Farei attenzione se fossi in te... non so, sono tutti in palio (i titoli ndr). Sono tutti in palio, non si sa mai".

Che Priest stia quindi prendendo in considerazione anche l'idea di puntare altri titoli della WWE che non siano quelli mondiali assoluti?

Rhea Ripley Judgment Day Raw
SHARE