Damian Priest e la sua valigetta che chiama: quanto tempo manca ancora?

Dopo oltre 8 mesi di detenzione, il tempo comincia a stringere per il componente della Judgment Day, che sembra essersi scordato di dover incassare il Money in the Bank prima o poi

by Roberto Trenta
SHARE
Damian Priest e la sua valigetta che chiama: quanto tempo manca ancora?
© WWE Twitter/Fair Use

Damian Priest è uno dei personaggi più importanti di Monday Night Raw, sia per la sua presenza all'interno della Judgment Day, sia soprattutto per il fatto che detiene insieme a Finn Balor i titoli di campione tag team. Il fatto per cui Priest è diventato ancora più famoso sui ring di Monday Night Raw, però, è da ricondurre alla sua vittoria del Money in the Bank lo scorso anno, con il componente della Judgment Day, che da Luglio dello scorso anno non ha però ancora mai incassato la sua valigetta.

Nonostante l'atleta ci abbia provato un paio di volte ad incassare, Drew McIntyre e Randy Orton hanno impedito che l'incasso arrivasse, con Priest che adesso sembra aver deciso di non incassare proprio per il momento. Adesso il tempo comincia però a stringere, con l'atleta che ha davanti a sè "solo" meno di 100 giorni per poter incassare la sua valigetta, come riporta il sito Ringside News. Che WrestleMania 40 sia la destinazione giusta per andare ad incassare il contratto contenuto all'interno della valigetta di Mr Money in the Bank? Come ha suggerito Drew McIntyre, nessuno si potrà permettere di abbassare la guardia a WrestleMania, visto che non c'è da fidarsi di Priest e della Judgment Day.

Le parole di Drew McIntyre su WrestleMania 40

Adesso, McIntyre e Seth Rollins stanno portando avanti una sfida in quel dello show rosso, settimana dopo settimana, per aumentare l'hype e far crescere la loro faida in vista dello Showcase of the Immortals. Secondo lo scozzese della WWE, però, ci potrebbe essere anche un terzo incomodo in quel di WrestleMania, con McIntyre che ha parlato della possibilità che Damian Priest arrivi ad incassare la sua valigetta in quel dello show degli show.
Ai microfoni di Evan Mack's World, McIntyre ha infatti voluto affermare:

"Sì, è nella mia mente. Voglio dire, devo smettere di dargli consigli perché lui poi potrebbe ascoltare. A differenza di Seth, io continuo a dargli le risposte al test e lui continua a fallire. Ma con Priest nell'ultimo match, lui aveva quasi deciso di incassare attraverso me e Seth ed io ero arrabbiato perché lo avevo colpito con una Claymore e l'avevo mandato al tappeto, il che mi aveva fatto male, visto che ero caduto da un altezza di due metri.
Quindi lui potrebbe sempre stare lì pronto ad incassare, ma magari potrebbe arrivare a dire 'Oh, sai cosa c'è? Drew ha ragione. Io non sono Seth Rollins. Posso prendere questo consiglio'. Quindi, si, continuerò a tenere un occhio aperto su di lui sempre
".

Judgment Day Money In The Bank
SHARE