Anche CM Punk paga il suo tributo a Sting nel giorno del suo ritiro

Dopo aver visto l'ultimo match di Sting sui ring della All Elite Wrestling, arriva anche il ringraziamento da parte di CM Punk nei confronti del leggendario Stinger

by Roberto Trenta
SHARE
Anche CM Punk paga il suo tributo a Sting nel giorno del suo ritiro
© WWE YouTube / Fair Use

Uno degli atleti che ormai manca dai ring della All Elite Wrestling da diversi mesi, è CM Punk, licenziato direttamente da Tony Khan dopo la sua ultima rissa con Jungle Boy nel backstage di uno show della compagnia, con il patron della AEW che si è trovato costretto a fare a meno del Second City Savior dopo l'ennesimo problema creato dall'atleta agli altri colleghi.

Dopo il suo licenziamento ed il ritorno in WWE alle Survivor Series, CM Punk ha fatto il suo ritorno sul ring alla Royal Rumble, dove si è però infortunato ad un tricipite e ha alla fine dovuto abbandonare di nuovo i ring della WWE momentaneamente, per i prossimi 4-6 mesi. Adesso che Sting ha deciso di ritirarsi definitivamente dal wrestling lottato, però, anche CM Punk ha voluto pagare il suo tributo al leggendario atleta della WCW, il quale ha lottato con onore fino ai 65 anni, con CM Punk che ha lasciato ad una storie su Instagram il suo ringraziamento all'ex collega della AEW:

CM Punk tornerà in scena con la WWE per WrestleMania XL?

A quanto pare, però, sembra che Punk a breve possa tornare in scena con la WWE, ovviamente non per lottare, ma per lo meno per farsi vedere davanti alle telecamere della compagnia.
Come riporta nelle ultime ore il noto Sean Ross Sapp del sito Fightful, infatti, Punk potrebbe essere presente in quel di WrestleMania XL in un ruolo specifico, che non prevede la lotta:

"Non so, so che è previsto per essere in tv prima del suo rientro definitivo. Loro (la WWE ndr) stanno pianificando di coinvolgerlo in qualche modo, ma semplicemente ancora non so come né quale sia questa modalità".

Cm Punk Sting
SHARE