CM Punk torna ad essere pubblicizzato per Raw: ecco quando

Il Second City Savior è fuori dalle scene per infortunio, ma sul sito ufficiale della WWE torna ad essere pubblicizzato come presente: errore o possibile indizio sul ritorno?

by Roberto Trenta
SHARE
CM Punk torna ad essere pubblicizzato per Raw: ecco quando
© WWE YouTube /Fair Use

Nelle ultime settimane, uno degli atleti più importanti di Monday Night Raw, CM Punk, si è dovuto assentare dalle scene della compagnia per un brutto infortunio ad un tricipite, il quale è stato poi operato dallo staff medico della compagnia di Stamford.

Dopo tale operazione, Punk dovrà stare fermo probabilmente tra i 6 e gli 8 mesi, secondo quella che è la normale convalescenza per questo tipo di infortuni, con la sua assenza che ovviamente lo porterà a saltare anche la quarantesima edizione di WrestleMania, che andrà in onda tra sole poche settimane.
Dopo aver iniziato un feud apparentemente anche molto acceso con Drew McIntyre, il quale lo ha attaccato nella sua ultima apparizione a Raw, CM Punk è quindi sparito nel nulla, per dedicarsi alla sua totale ripresa. Nelle ultime ore, però, il volto ed il nome di Punk sono tornati ad essere pubblicizzati dalla WWE per un evento molto importante, ovvero l'ultima puntata di Monday Night Raw prima di WrestleMania XL, quella del 1° Aprile, come vediamo dal sito ufficiale della WWE.

Che sia un errore della WWE che ancora non ha eliminato il nome di Punk dalle future puntate di Raw o veramente rivedremo il Second City Savior, in qualche modo, nell'ultima puntata di Raw prima di WrestleMania XL?

Drew McIntyre ed il feud con CM Punk

In tutto ciò, però, Drew McIntyre sta continuando ad insultare l'atleta di Chicago come se non ci fosse un domani, con i suoi promo di Monday Night Raw che continuano ad essere incentrati su di lui e su Seth Rollins, suo prossimo avversario a WrestleMania XL, con in palio il titolo mondiale dei pesi massimi.
Anche nella sua ultima intervista ai microfoni di WWE The Bump, Drew ha voluto parlare  di Punk, rispondendo alla domanda del suo interlocutore, sul motivo che spinge McIntyre ad avere problemi con Punk.

In merito a questa richiesta, Drew ha risposto:

"Sembro l'unico che ha problemi con lui perché adesso se n'è andato, sta male. Quando era qua, c'era un sacco di gente che aveva problemi con lui. Ma adesso che non c'è più, io sono l'unico che tiene il suo nome in vita. Ecco perché. Se lui fosse ancora qua, ci sarebbe una vagonata di gente che avrebbe problemi con CM Punk, fidatevi di me. Anche se non lo direbbero pubblicamente".

Cm Punk Raw
SHARE