La WWE conferma due nuovi match per WrestleMania XL? L'indiscrezione

Dopo aver visto i due attacchi in quel di Elimination Chamber, sembra che la WWE stia già preparando due nuovi grandi match per WrestleMania 40

by Roberto Trenta
SHARE
La WWE conferma due nuovi match per WrestleMania XL? L'indiscrezione
© WWE/Fair Use

Nella mattinata di sabato, la WWE ha mandato in scena il suo ultimo PLE da Perth, in Australia, ad un fuso orario molto favorevole a noi italiani, con diversi grandi match che sono andati in scena dallo stadio nella quale la WWE ha organizzato il suo solito set con ring annesso.

Tra le tante contese andate in scena, abbiamo trovato anche l'Elimination Chamber maschile, vinto alla fine da Drew McIntyre, la quale dà diritto allo scozzese ad un match titolato a WrestleMania XL contro Seth Rollins. All'interno della gabbia, però, ci sono stati due attacchi che hanno portato i fan a pensare che due nuove faide siano nate proprio nella Chamber, in vista dello show degli show.
Nelle ultimissime ore, anche Dave Meltzer dai microfoni del Sunday's Daily Update, ha voluto confermare come la WWE stia pensando a due nuovi match per WrestleMania 40, dicendo:

"Uscendo dallo show della Chamber, le persone che erano con la WWE hanno confermato altri due match: AJ Styles vs LA Knight e Logan Paul vs Randy Orton, questo è quello che appare ormai ufficializzato dallo show di ieri. Entrambi sono adesso previsti per la card  di WrestleMania".

Come abbiamo visto dal match all'interno della gabbia, il Phenomenal One è costato il match ad LA Knight, mentre invece un colpo con il tirapugni da parte di Logan Paul, è costato il match a Randy Orton, ormai molto vicino alla vittoria finale.

Le prime parole di Logan Paul dopo l'attacco a Randy Orton

A vincere la contesa in quel di Eliminatio Chamber, è stato come saprete Drew McIntyre, ma un altro clamoroso evento accaduto nella Chamber, ha portato i fan a fare i conti con una nuova faida che si apre all'orizzonte, ovvero quella tra il campione degli Stati Uniti, Logan Paul e Randy Orton. Dopo essere stato battuto con una RKO uscita dal nulla, Paul ha colpito con il suo tirapugni famoso The Viper, consentendo a McIntyre la vittoria finale, con lo stesso ex Youtuber che ha voluto sottolineare la cosa, prendendo in giro Randy Orton sui suoi social, commentando:
 

Wrestlemania Elimination Chamber
SHARE