Rhea Ripley ne è sicura: “Io e Becky Lynch a WrestleMania meritiamo il main event”

The Eradicator pensa già al prossimo passo dopo la grande vittoria a Elimination Chamber

by Rachele Gagliardi
SHARE
Rhea Ripley ne è sicura: “Io e Becky Lynch a WrestleMania meritiamo il main event”
© WWE YouTube / Fair Use

Durante WWE Elimination Chamber, siamo venuti a sapere in maniera del tutto ufficiale che Becky Lynch e Rhea Ripley si sfideranno a WrestleMania 40 per il WWE Women’s World Championship dopo aver vinto i rispettivi match sul suolo australiano.

Infatti, The Man ha battuto altre cinque donne in un Women’s Elimination Chamber Match che ha fatto impazzire molti fans, riuscendo a schienare per ultima Liv Morgan a seguito di una Manhandle Slam arrivata all’improvviso dopo che la ragazza si era distratta dopo aver eliminato dal match Bianca Belair con un roll-up.

Mentre per quanto riguarda Rhea Ripley, accolta come l’eroina di casa, nel main event dello show è riuscita ad atterrare una volta per tutte Nia Jax, in un match che l’ha messa in forte difficoltà fisica, ma che non poteva avere un finale diverso, con The Eradicator che ha sollevato la cintura di campionessa davanti ai suoi fans di casa e alla sua famiglia

Ora Rhea Ripley vuole il main event

Subito dopo l’evento, Byron Saxton ha intervistato Rhea Ripley chiedendole quanto sia stata speciale per lei questa serata, con la wrestler che ha detto che quasi non riesce a spiegarlo a parole, dicendo che alla fine dello show, si è concessa un momento per godersi tutto l’amore che il pubblico le ha dato. Quando poi l’intervistatore le ha chiesto un parere sul match a WrestleMania con Becky Lynch, lei ha risposto:

“Tutte quante nell’Elimination Chamber Match hanno fatto meravigliosamente bene, hanno messo su una battaglia fantastica, le ho osservate da vicino. Penso che andare a WrestleMania con Becky Lynch sia un momento che avevo segnato nella lista dei desideri. Ho quasi annientato tutte nelle Horsewomen e Becky è l’ultima. Non ho messo piede sul ring con lei [in singolo] da NXT ed [il match] è finito in squalifica per colpa di Shayna Baszler, quindi non abbiamo mai potuto chiedere il nostro match, quindi penso sia perfetto che vada a finire a Mania. Spero che Becky sia pronta altrimenti i suoi incubi diventeranno realtà quando Mami finirà per essere al top come fa sempre.”

Sempre post evento, intervistata questa volta da Alex McCarthy del Daily Mail, la campionessa ha un po’ ripreso il discorso affermando:

“Mami è già stata nel main event della sua WrestleMania. Perché non farlo ancora? Penso che io che metto piede sul ring di Mania con Becky Lynch sia un match degno del main event. Davvero. L’ultima volta che ci siamo affrontate è stato a NXT che ha portato a Survivor Series e WarGames. Quello era il momento di brillare per Mami ed è ancora il momento di brillare per Mami. Mami è sempre al top e l’ho dimostrato più e più volte. Se ci viene data l’opportunità, se ne approfittiamo per essere il main event, spero che Becky Lynch sia pronta. Lei può interrompermi e aprire la sua bocca facendo dei discorsi e dire che sono una campionessa pigra. Ho appena dimostrato che non la sono. Sono uscita e ho battuto Nia Jax, la persona che ti ha battuta. Ho anche battuto Lyra Valkyria, la persona che ti ha battuta per l’NXT Women’s Championship. Due su due. Perché non fare tre su tre e batterti a WrestleMania.

Si ringrazia Donne Tra Le Corde per la traduzione delle due interviste.

Becky Lynch Wrestlemania Elimination Chamber
SHARE