Rhea Ripley trionfa a WWE Elimination Chamber: la sua Australia si infiamma

The Eradicator combatte nel main event dello show in Australia, la sua casa, venendo accolta come un'eroina

by Rachele Gagliardi
SHARE
Rhea Ripley trionfa a WWE Elimination Chamber: la sua Australia si infiamma
© WWE YouTube/Fair Use

Sabato 24 febbraio 2024, la WWE ha portato il suo evento Elimination Chamber in Australia, più precisamente a Perth, con la federazione che ha fatto di Rhea Ripley il simbolo di questo Premium Live Event, lei che ha portato in alto il nome dell’Australia con il suo lottare sui ring di wrestling di tutto il mondo.

Per l’occasione, The Eradicator ha messo in palio il suo WWE Women’s World Championship nel main event della serata contro Nia Jax, che molti non sanno essere nata in Australia a sua volta, ma tutti i riflettori erano assolutamente puntati su Rhea Ripley, che è stata accolta alla grande dal suo pubblico, con addirittura tutta la sua famiglia che si è presentata a bordo ring per assistere al suo match.

Durante la contesa, le due wrestler si sono alternate nel dominare, con la campionessa che ha tentato anche un paio di Riptide senza successo, venendo scagliata sul tavolo di commento da Nia Jax con un Samoan Drop, per poi passare ad una gomitata devastate che ha distrutto il tavolo. Una volta tornate sul ring però, la vittoria è andata a Rhea Ripley con un calcio in faccia seguito da una Riptide e uno schienamento vincente.

Triple H molto fiero di lei

Prima dell’evento, Triple H ha voluto lasciare un messaggio importante dedicato ad una delle sue pupille, affermando: Mi sento come un padre fiero. Quando la guarderò [Rhea Ripley] salire sul ring sabato, avrò le lacrime agli occhi perché sarà una grande cosa.

Dopo queste bellissime parole, e una volta che si è lasciato alle spalle l’evento australiano, Triple H ha voluto condividere sui social un post dedicato alla campionessa, con la WWE che ha anche condiviso un bellissimo loro momento backstage, con i due che si abbracciano:

Come detto altre volte, non è un mistero che il King of Kings sia molto legato alla ragazza avendola vista crescere così tanto in pochissimi anni e siamo certi che farà di lei una campionessa ancora più storica.

Rhea Ripley Elimination Chamber
SHARE