WWE NEWS

WWE, la classifica dei piu' pagati del 2016: John Cena beffato

-  Letture: 7451
by Marco Enzo Venturini

Il bostoniano aveva lo stipendio più alto della federazione nel 2015. Ma gli equilibri nel frattempo sembrano radicalmente cambiati.

John Cena non è più il wrestler più pagato della WWE. Anzi, i suoi compensi sono stati ampiamente superati da un collega ed ex acerrimo rivale.

A rivelarlo è stato l'autorevole sito 'Forbes', che ha messo in fila gli stipendi dei 10 atleti più pagati dalla WWE nel 2016.

Con risultati assolutamente interessanti. Eccoli:

↓ VISUALIZZA TABELLONE ↓


Subito alcune considerazioni da fare. La prima: manca Goldberg. Evidente il motivo: Da Man è tornato in WWE solo nel mese di ottobre 2016, anno a cui si riferiscono i dati di questa ricerca. In più nell'anno in questione ha combattuto in una sola occasione: il tanto discusso incontro delle Survivor Series contro Brock Lesnar.

Seconda considerazione: il primo non part-timer presente in classica è solo al quarto posto, ed è Roman Reigns. Sul podio infatti ci sono solo atleti della "vecchia generazione", oltre che atleti impiegati part time dalla WWE. Uno di loro, tra l'altro, è oggi un dirigente. Anche se di altissimo livello. Stiamo parlando ovviamente di Triple H. Un Triple H che è stato anche WWE World Heavyweight Champion (vinse la cintura alla Royal Rumble), ma di fatto dopo aver perso il titolo a WrestleMania (il 3 aprile) è comparso in tv in una sola altra occasione: il 29 agosto, quando un suo intervento di pochi minuti a Raw regalò la cintura di Universal Champion a Kevin Owens. Di fatto tre mesi e due giorni di apparizioni televisive gli hanno garantito il podio. Non bisogna però dimenticare il lavoro che The Game svolge come dirigente degli show principali e soprattutto a NXT.

Interessante anche notare che Dean Ambrose ha guadagnato più di AJ Styles, il suo grande avversario per il titolo di WWE Champion nell'autunno di SmackDown, e anche i grandi guadagni del commissioner dello show blu, Shane McMahon. Undertaker è apparso in un paio di occasioni in primavera a Raw per promuovere il suo match contro lo stesso Shane, poi al Grandaddy of Them All e quindi una sola volta a Raw prima delle Survivor Series, ma si è portato a casa due milioni. La stessa cifra di un lottatore di vertice come Seth Rollins, costantemente impiegato da maggio (quando rientrò dal suo infortunio) fino a dicembre.

E ora veniamo ai pezzi grossi (incredibile infatti la distanza tra i primi due della classifica e chiunque altro).

In cima alla montagna siede Brock Lesnar, che in un solo anno (durante il quale è stato impiegato però di più rispetto al passato) the Beast Incarnate ha guadagnato ben 12 milioni di dollari, addirittura 4 in più rispetto a chi lo segue in questa classifica. Si tratta di John Cena, che non solo ha perso il trono di wrestler più pagato della WWE (nel 2015 era ancora lui), ma lo ha perso per distacco. 'Forbes' ha quindi aggiunto che, anche a causa delle tre prolungate assenze dal ring che ha collezionato nel 2016, il bostoniano ha perso rispetto all'anno precedente ben 1,5 milioni di dollari di stipendio complessivi. Guadagnati però altrove grazie ai tanti impegni assunti con le tv a stelle e strisce e con Hollywood.

I dieci nomi presenti in questa lista sono gli stessi del 2015, a parte uno: esce infatti dalla Top 10 della WWE Kane, che nell'anno precedente era stato anche First Contender al titolo di WWE Worldheavyweight Champion detenuto da Seth Rollins. Al suo posto c'è proprio AJ Styles, a dimostrazione del peso che 'The Face that runs this Place' è stato in grado di ricavarsi già nel suo primo anno da dipendente di Stamford.

Powered by: World(129)