La Bloodline si completa a SmackDown: ad unirsi arriva The Rock

L'attore di Hollywood torna a vestire i panni del cattivo in supporto a Roman Reigns contro Cody Rhodes

by Rachele Gagliardi
SHARE
La Bloodline si completa a SmackDown: ad unirsi arriva The Rock
© WWE YouTube/Fair Use

Il colpo di scena più grande che si potesse avere in questa Road to WresteMania, è arrivato nella puntata di Friday Night SmackDown del 2 febbraio, quando nel faccia a faccia tra Cody Rhodes e Roman Reigns, l'American Nightmare ha fatto un passo indietro, decidendo di non andare a collidere con il Tribal Chief a WrestleMania, ma lasciando spazio a The Rock per il Main Event dello Show degli Show.

Il problema è che poi, durante la conferenza stampa dedicata all’evento, tutto si è di nuovo ribaltato, con Cody Rhodes che ha deciso di sfruttare la sua vittoria del Royal Rumble Match proprio per cercare di conquistare l’Undisputed Title detenuto da Roman Reigns, facendo scatenare l’ira di The Rock che si è ritrovato a dover unire le forze con l’altro samoano per contrastare sia l’ex AEW che Seth Rollins.

Durante l’episodio dello show blu andato in scena il 16 febbraio, abbiamo avuto un segmento molto importante con protagonista tutta la Bloodline, con Roman Reigns che, dopo aver insultato lo Stato in cui lo show si trovava, ha annunciato ufficialmente che The Rock si è unito alla sua stable.

Cos’ha detto The Rock?

Dopo tale annuncio, The Rock è uscito annunciando che l'episodio di ieri sera ha registrato un record di presenze per lo stato dello Utah, non rinunciando però ad insultare il pubblico, affermando che era il più grande raduno di rifiuti di parcheggio per roulotte che avesse mai visto, compiendo così ufficialmente un turn heel, per affermare che i fans è un po’ di tempo che non vedono questo suo lato.

Passando a Cody Rhodes invece, ha detto ai fan che non merita una chance per finire la sua storia, poiché ha perso contro Roman Reigns a WrestleMania 39, affermando che farà tutto quello che è in suo potere per non permettergli di uscire dallo Showcase of the Immortals come campione.

Alla fine, Dwayne ha concluso il segmento affermando che la Bloodline è la stable più potente di sempre nello sport intrattenimento e soprattutto in WWE, e tutti hanno alzato il dito al cielo.

Smackdown Roman Reigns Cody Rhodes
SHARE