Big E fornisce un aggiornamento sul suo recupero

Intervistato da TMZ Sports Big E ha rilasciato dichiarazioni poco confortanti sul suo stato di salute

by Cristina Cerutti
SHARE
Big E fornisce un aggiornamento sul suo recupero
© WWE/Fair Use

Big E è lontano dai ring da quasi due anni, dal marzo del 2022 per la precisione, a causa di un grave infortunio al collo che ha necessitato di un delicato intervento chirurgico. Siamo ormai tutti proiettati verso la Royal Rumble, ci scateniamo con fantabooking e ipotesi di ritorni in ring, ma il nome di Big E è quello meno ipotizzato. Ai microfoni di TMZ Sports, che nel fine settimana ha intervistato il membro del New Day, è stato fornito qualche aggiornamento.

Big E: “Voglio prendere la decisione migliore”.

WrestleTalk riporta alcuni spezzoni dell'intervista a Big E il quale, interpellato sulle sue condizioni di salute e su un suo possibile ritorno in ring, non ha dato grandi speranze al momento. Queste le sue parole: “È tutto insieme, le ossa si collegano ad altre ossa” è quanto ha risposto alla domanda sullo stato del suo recupero dall'intervento chirurgico, il che lascia intendere che stia ancora vivendo dei grandi disagi ad esso connessi.

Gli è anche stato chiesto se avesse paura di ritornare sul ring, e Big E ha risposto: “Voglio solo prendere una decisione intelligente. Non ho iniziato a lottare per finire su una sedia a rotelle, quindi sì: voglio assicurarmi di prendere la decisione migliore per me stesso”.

Alla domanda riguardo ad una data indicativa al suo rientro la risposta è stata: “Purtroppo non ho una tempistica, ma grazie per avermelo chiesto”.

Pare dunque che dovrà passare ancora molto tempo prima di rivedere Big E insieme agli altri membri del New Day, Kofi Kingston e Xavier Woods, entrare lanciando pancakes all'indirizzo del pubblico... E purtroppo non è nemmeno così scontato che questo possa ancora effettivamente accadere. Noi, naturalmente, auguriamo a Big E il meglio per la sua salute.

Big E
SHARE