La WWE è pronta a infrangere una regola "sacra" di Vince McMahon



by LUCA CARBONARO

La WWE è pronta a infrangere una regola "sacra" di Vince McMahon
© Twitter WWE/Fair Use

Si percepisce aria di cambiamento in WWE e il fatto che Vince McMahon non sia più oggetto di discussione non è di certo casuale. Il patron della compagnia ha di recente venduto una quota milionaria delle sue azioni ed è stato sempre più accantonato da Endeavor che ha deciso di affidare a Triple H il controllo creativo degli show.

A quanto pare la strada intrapresa potrebbe continuare e la WWE sarebbe pronta a infrangere una regola sacra di Vince McMahon: mantenere pulito il ring, scevro da qualsiasi sponsor. A parlarne è stato Dave Meltzer durante la Wrestling Observer Radio: "Era come una religione per lui, era il suo mantra.

Non mettere mai gli sponsor sul ring, lasciarlo sempre pulito. Ovviamente adesso non sarà più così". Quella degli sponsor sul ring è una pratica ben nota alla UFC e considerando ormai come WWE e UFC facciano parte dello stesso conglomerato mediatico, l'ipotesi potrebbe ben presto diventare realtà.

Vince McMahon definito un rischio da TKO

Di recente TKO ha pubblicato il suo ultimo deposito SEC come parte del suo rapporto del terzo trimestre del 2023, e due nuove sezioni sono state aggiunte ai fattori di rischio, entrambe relative a Vince McMahon.

Nel documento ufficiale infatti si legge all’inizio: “L'appartenenza di Mr. McMahon al nostro Consiglio potrebbe avere impatti finanziari e operativi negativi sulla nostra attività. La sua adesione può anche comportare un controllo aggiuntivo o altrimenti aggravare gli altri rischi descritti nel presente documento.

Qualsiasi di questi risultati potrebbe direttamente o indirettamente avere impatti finanziari e operativi negativi sulla nostra attività”. TKO ha quindi messo le mani avanti dopo gli scandali che nel 2022 avevano travolto Vince McMahon costringendolo al ritiro dalla WWE. Ritiro che alla fine si è dimostrato soltanto temporaneo.

Vince Mcmahon Dave Meltzer