La WWE rimane su DMAX e Discovery in Italia: l'annuncio social



by LUCA CARBONARO

La WWE rimane su DMAX e Discovery in Italia: l'annuncio social
© Twitter WWE / Fair Use

Ottime notizie per i fan della WWE in Italia. Dopo mesi di speculazioni attorno al futuro dei diritti televisivi inerenti la compagnia di Stamford nel nostro Paese, su cui erano intervenuti anche Michele Posa e Luca Franchini, arriva finalmente l'ufficialità: il rinnovo è stato ultimato!

A dare la notizia, con un simpatico video social, è stato il noto giornalista nonché esperto di calciomercato Fabrizio Romano. Confermata quindi la programmazione su DMAX, canale 52 del DTT: Raw ogni lunedì alle 23:15, SmackDown ogni martedì alle 23:15 e NXT ogni mercoledì alle 23:15.

Le puntate con il commento in lingua originale saranno invece disponibili sempre in streaming sulla piattaforma Discovery Plus. "È una settimana strana. Ma allo stesso tempo bella. Anzi bellissima - aveva scritto Franchini sui social a luglio - È solo questione di giorni, forse solo di ore.

E poi il sole sorgerà nuovamente e definitivamente rimanendo a splendere nel cielo per molti anni a venire. Serve solo un po' di pazienza, e un po' di fiducia. Franchini e Posa, dal 2003 sempre con voi. The show must go on!".

Si riconferma dunque la partnership tra il gruppo Warner Bros Discovery e la WWE in Italia. L'annuncio è stato accolto in maniera molto positiva dai fan sui social.

WWE in Italia, a quando un prossimo show dal vivo?

L'ultima tappa della WWE in Italia risale al 2018.

Sono quindi 5 anni che i fan italiani non assistono a un live event, ma la notizia del rinnovo dei diritti televisivi e il piano di espansione internazionale portato avanti da Triple H potrebbe cambiare le carte in tavola.

Nel 2024 saranno ben due i grandi PLE internazionali in Europa: Backlash France sabato 4 maggio in diretta dalla LDLC Arena di Lione, e Bash in Berlin sabato 31 agosto alla Merecedes-Benz Arena di Berlino.