Daniel Cormier boccia CM Punk: "Un solo uomo può battere Roman Reigns"



by MARCO ENZO VENTURINI

Daniel Cormier boccia CM Punk: "Un solo uomo può battere Roman Reigns"
© WWE YouTube/Fair Use

Supponendo che il suo regno continui, Roman Reigns sembra destinato a partecipare alla sua quarta WrestleMania consecutiva come Universal Champion (e la terza da Undisputed WWE Universal Champion) il prossimo anno a Philadelphia. È diventato un rituale annuale per i fan del wrestling speculare su chi sarà il suo sfidante allo Showcase degli Immortali, spinti dalla speranza che qualcuno possa finalmente spodestarlo. CM Punk rappresenta una nuova opzione dopo il suo ritorno alle Survivor Series, segnando la fine di una lontananza dalla compagnia durata nove anni, ed è stato riferito che la dirigenza di Stamford potrebbe pianificare in futuro una faida tra lui e il Tribal Chief. Tuttavia c'è qualcuno che ha già dichiarato di essere profondamente contrario a questa ipotesi: Daniel Cormier.

Ex campione UFC in due diverse categorie di peso (Light Heavyweight e Heavyweight Champion) e autoproclamato superfan della WWE, Daniel Cormier ha spiegato durante una sua partecipazione al podcast 'MMA Hour' perché non vuole che sia CM Punk colui che sconfiggerà Roman Reigns per il massimo titolo di SmackDown.

Cody Rhodes e non CM Punk contro Roman Reigns: le ragioni di Daniel Cormier

"Deve essere Cody Rhodes a battere Roman Reigns - ha dichiarato Cormier -. Deve essere Cody". La leggenda UFC ha poi ricordato di essere stato presente alla sfida originaria dell'American Nightmare al samoano sul ring di WrestleMania 39: "Sono lì tutto il tempo sperando solo che perda, perché so quanto farà male a queste persone. Io nella loro tristezza trovo la gioia. Ma visto che tutti pensano di sapere tutto, non voglio dire di conoscere il wrestling al punto tale da non poter essere sorpreso. Io voglio essere sorpreso".

Nel 2023 Cody Rhodes aveva vinto la Royal Rumble dopo mesi in cui aveva parlato di "finire la storia", riferendosi alla vittoria del titolo mondiale della WWE sempre mancata da suo padre e per ora anche da lui. Ma non ce l'ha fatta a WrestleMania 39, visto che Solo Sikoa gli ha rifilato irregolarmente un Samoan Spike alla gola permettendo al cugino Roman Reigns di eseguire la Spear decisiva per mantenere il titolo.

Cm Punk Roman Reigns Ufc