CM Punk, il minutaggio del suo promo è stato ridotto: le ultime dalla WWE



by LUCA CARBONARO

CM Punk, il minutaggio del suo promo è stato ridotto: le ultime dalla WWE
© WWE YouTube / Fair Use

CM Punk ha compiuto il suo trionfale ritorno a Raw questo lunedì, ma non tutti sembrano essere rimasti contenti del suo promo. Alcuni lo hanno trovato troppo semplice e impostato, completamente differente rispetto alle "pipebomb" a cui aveva abituato il pubblico, e soprattutto più breve del previsto.

A quanto pare, però, il minutaggio ristretto del segmento non è stato dovuto a Punk bensì a una decisione della WWE. Il match tra Randy Orton e Dominik Mysterio, come riportato da PWInsider, è andato più lungo del previsto ed ecco perchè il promo di Punk è durato soltanto 6 minuti.

Del ritorno di Punk in WWE si è parlato ovunque, ma Tony Khan ha preferito non commentare l'accaduto per questioni legali. Anche la reazione di Jon Moxley è stata alquanto sibillina: "Tu non vuoi sapere veramente quello che penso.

Non lo so. Tu non lo vuoi sapere, quello che penso" ha dichiarato in una recente intervista ai microfoni di ComicBook.

AEW, Bryan Danielson ha deciso il licenziamento di Punk

Nella giornata di ieri è emerso un dettaglio non da poco sul licenziamento di CM Punk dalla AEW.

A quanto pare sarebbe stato nientemeno che Bryan Danielson a optare per l'allontamento definitivo di Punk dalla compagnia. L'American Dragon era stato promosso a capo di uno speciale comitato A riportarlo è il noto sito Fightful Select, come scritto sulle pagine del Wrestling Observer, che nel suo report scrive: “È stato riportato che Danielson ha parlato con il roster quando si è rivolto ad esso circa il licenziamento di Punk, con la precisazione che la decisione è stata particolarmente difficile.

Ha citato gli aspetti positivi che CM Punk ha portato e la sua amicizia di lunga data con Punk, ma ha detto che era la decisione che doveva essere presa”. Danielson è stato affiancato nel comitato da altre due persone: dal consigliere generale AEW Chris Peck e un avvocato esterno che si sono riuniti subito dopo gli eventi di agosto che si sono verificati a AEW All In.

Cm Punk