Seth Rollins furioso con CM Punk a Survivor Series: spunta la possibile verità



by MARCO ENZO VENTURINI

Seth Rollins furioso con CM Punk a Survivor Series: spunta la possibile verità
© Twitter / Fair Use

Le Survivor Series del 2023 si sono concluse con un colossale colpo di scena nella notte di Chicago. Subito dopo che Drew McIntyre e il Judgment Day hanno perso una grande edizione del WarGames Match, quando lo show sembrava ormai finito CM Punk ha consumato il suo inatteso ritorno in WWE. Questo momento ha generato moltissimo rumore e dato il via a situazioni molto interessanti, come quella di un Seth Rollins apparso letteralmente fuori di sé dalla rabbia a causa di questa nuova situazione situazione.

Appena dopo l'apparizione di CM Punk, infatti, Seth Rollins ha perso completamente il controllo nei suoi confronti mentre si trovava ancora vicino all'area del ring, insultandolo platealmente tanto da richiedere un intervento del personale WWE. Il World Heavyweight Champion è stato visto fare gesti offensivi e indirizzare parolacce nei confronti del beniamino di Chicago. Una situazione comprensibile e per certi versi prevedibile, dati i burrascosi trascorsi tra i due. Nonostante le telecamere spente, però, qualcuno ha iniziato a sospettare che il tutto potesse in realtà essere parte di una storyline. E nel frattempo sono arrivate dall'America alcune conferme di questa teoria.

Seth Rollins, la rabbia verso CM Punk è frutto di un copione? L'ipotesi

Dave Meltzer ha infatti deciso di intervenire sulla sua celebre 'Wrestling Observer Radio', affermando che la rabbia di Seth Rollins nei confronti di CM Punk sarebbe solo il frutto di un copione magistralmente interpretato. Addirittura anche i suoi insulti degli scorsi mesi sarebbero solo un ulteriore capitolo della storia che la WWE intende scrivere, nella totale consapevolezza quindi di ciò che il Visionary ha detto e fatto nel corso del tempo.

"Si tratta al 100% di un angle - ha affermato Meltzer -. Lo è sin da quando, mesi fa, quando qualcuno chiese a Seth Rollins la sua opinione su CM Punk e lui rispose che era un possibile cancro per lo spogliatoio e che non avrebbero mai voluto un suo ritorno. Successivamente, a proposito di Punk, Seth ha però garantito che se la compagnia lo voleva e riaverlo in WWE fosse la cosa giusta non avrebbe avuto problemi. Dato però che aveva fatto questa affermazione, hanno pensato che avrebbero potuto riprenderla per un angle. E ha senso".

Resta a questo punto da capire quali saranno i prossimi capitoli di una saga tra CM Punk e Seth Rollins che già ora promette di essere succosissima. Intanto lo Straight Edge dovrebbe comparire a Raw il prossimo lunedì notte, ed è facile immaginare che a questo punto entri subito in rotta di collisione con l'antico, ritrovato rivale. In tutto questo resta da chiarire anche la posizione di Drew McIntyre, altra Superstar della WWE descritta come "furibonda" dopo il ritorno nel roster dell'atleta di Chicago.

Seth Rollins Cm Punk Survivor Series