Finale Survivor Series, Seth Rollins perde la testa: lo trattengono a forza - VIDEO



by MARCO ENZO VENTURINI

Finale Survivor Series, Seth Rollins perde la testa: lo trattengono a forza - VIDEO
© YouTube WWE / Fair Use

Le Survivor Series 2023 si sono concluse con il trionfale ritorno di CM Punk in WWE dopo quasi un decennio lontano dai ring della compagnia di Stamford. Ma il grande colpo di scena della notte di Chicago non è stato certo accolto bene da tutti i suoi colleghi: in particolare una Superstar decisamente di spicco, Seth Rollins, ha avuto un'accoglienza tutt'altro che calorosa per il Second City Saint.

Il tutto si è consumato a Survivor Series praticamente finite, visto che il main event si era già concluso con la vittoria dei face nel WarGames. A quel punto, con i titoli di coda dello show che di fatto erano già scorsi, è suonata Cult of Personality ed è apparso in pubblico il beniamino della città di Chicago, che infatti lo ha accolto con un'ovazione che ha pochi precedenti nella storia della WWE e non solo. Mentre CM Punk usciva dall'ingresso, il WWE Universe non poteva credere ai propri occhi. L'evento è stato memorabile in qualsiasi senso possibile, ma un ritorno così di impatto e da parte di una figura così controversa non poteva che avere importanti conseguenze. Soprattutto da parte di chi lo ha sempre contestato, come proprio Seth Rollins.

In queste ore sono infatti circolate alcune immagini che arrivano da un momento avvenuto a bordo ring ovviamente non trasmesso dalla WWE in televisione. Qui Seth Rollins, che aveva partecipato al WarGames Match poco prima (vincendolo), ha avuto una reazione esplosiva alla ricomparsa di CM Punk. L'attuale World Heavyweight Champion era visibilmente fuori di sé, ha mostrato il dito medio al collega e addirittura ha lanciato al suo indirizzo parole molto dure invitandolo platealmente ad andarsene a fare...ben altro. Si sono resi necessari nientemeno che gli sforzi del personale della WWE, tra cui Michael Cole e Corey Graves, per trattenerlo ed evitare che la situazione peggiorasse ulteriormente.

Il filmato è ben documentato, e tra chi lo ha fatto circolare in queste ore c'è anche 'Ringside News', che lo ha ricaricato sul proprio canale ufficiale di YouTube:

Il ritorno di CM Punk e la rabbia dei suoi colleghi

Che il ritorno di CM Punk sia stato accolto decisamente male da parte dello spogliatoio della WWE era prevedibile, ma al contempo è già stato a sua volta verificato da quanto avvenuto dopo la conclusione delle Survivor Series. Altro atleta su tutte le furie risulta essere per esempio Drew McIntyre, che pare abbia lasciato di tutta fretta la Allstate Arena di Chicago non appena lo show è terminato. Ancora più facile da immaginare, tuttavia, era la reazione infuocata proprio di Seth Rollins.

Negli anni di allontanamento di CM Punk dalla WWE, infatti, Seth Rollins era sempre stato uno degli atleti più critici verso di lui, le sue azioni e le sue dichiarazioni. Nel 2019 divennero celebri le sue provocazioni all'indirizzo dello Straight Edge, all'epoca opinionista per WWE Backstage. La sua dichiarazione più celebre risale però a gennaio 2023, quando in occasione del lancio di WWE 2K23 lo definì addirittura "un cancro per lo spogliatoio".

Survivor Series Seth Rollins