Anche Bad Bunny sarà a WrestleMania 40? Gli indizi che lasciano aperta la porta



by ROBERTO TRENTA

Anche Bad Bunny sarà a WrestleMania 40? Gli indizi che lasciano aperta la porta
© WWE YouTube / Fair Use

Negli ultimi anni, la WWE ha utilizzato numerosi grandi nomi del mondo del cinema e della musica per portare nuovi fan a seguire il progetto della compagnia. Tra i grandi nomi che ultimamente si sono avvicendati sui ring della federazione, troviamo infatti nomi del calibro di Logan Paul, diventato addirittura campione degli Stati Uniti al momento o Bad Bunny, il cantante portoricano che sbanca al botteghino con ogni suo singolo rap che esce fuori ogni trimestre.

Entrambi questi grandi nomi, hanno fatto vedere al pubblico della WWE di che pasta sono fatti, riuscendo a tenere testa anche a nomi di alto calibro della compagnia, come ad esempio quelli di Rey Mysterio, Roman Reigns, Damian Priest e molti altri avversari, che nel corso degli ultimi mesi sono stati affrontati dai due. Se Logan Paul ha firmato un vero e proprio contratto con la WWE, divenendo una Superstar a tutti gli effetti, per quanto riguarda Bad Bunny, invece, la cosa sarebbe decisamente diversa.
Dopo averlo visto sul ring alla Rumble, a WrestleMania e a Backlash, sembrava che lo stint del cantante con la WWE fosse finita ed invece pare che per i fan ci possa essere ancora qualche speranza di rivederlo sul quadrato della WWE.

Secondo quanto riportato da PW Insider e poi anche dalle pagine di Ringside News, nel nuovo tour di Bad Bunny del 2024, ci sarebbe una finestra lasciata probabilmente libera appositamente, proprio il giorno di WrestleMania 40, con il suo tour musicale che si fermerà infatti il prossimo 7 Aprile 2024, giornata della seconda serata dedicata allo Showcase of the Immortals.
Al momento non sappiamo se realmente il rapper sia in contatto con la WWE per avere un match nella serata più importante per i fan del pro-wrestling, ma la possibilità e soprattutto la speranza rimangono sempre accese per i fan di Bad Bunny, il quale non è mai sfigurato sui ring della WWE.

Bad Bunny e la paura avuta a Backlash

In un'intervista a caldo arrivata poco dopo il suo ultimo match in WWE, ovvero quello contro Damian Priest sul ring di Backlash a Porto Rico, Bad Bunny aveva confidato di essersi sentito morire durante la sua contesa. Bad Bunny ha infatti parlato dei danni che il match ha provocato al suo corpo: “Ho sofferto. Sì, mi sono fatto male. Mi sono fatto male. La mia schiena, la mia schiena. Tutto il mio corpo, fratello. Tutto il mio corpo. Sentivo che stavo per morire dopo quel match. Pensavo davvero che sarei morto dopo il match, ma fa parte della cosa. Ero preparato allora, e ora farò una canzone. Lo so. Sono un pazzo. Mi piace. Mi piace, ed è questo che conta”.

Bad Bunny Wrestlemania