John Cena si è operato al braccio: il suo status post WWE



by LUCA CARBONARO

John Cena si è operato al braccio: il suo status post WWE
© Twitter WWE / Fair Use

Con la notizia della conclusione dello sciopero degli attori, scenario che da mesi aveva tenuto bloccato il mondo di Hollywood, anche lo stint di John Cena in WWE è giunto al termine. E dopo la sconfitta contro Solo Sikoa a Crown Jewel, Cena ha annunciato sui social di essersi sottposto a un'operazione chirurgica.

"Grazie, Jeff Dugas e l'intero staff medico a Birmingham. Un braccio è stato operato, tutto ok e pronto per la terapia....adesso si pensa all'altro. Ancora grazie e ci vediamo presto" ha scritto il 16 volte campione del mondo su Twitter.

Ovviamente non è detto che Cena non possa riapparire sugli schermi della WWE in tempo per la Road to WrestleMania 40, ma per il momento non si hanno aggiornamenti concreti in merito. D'altronde il leader della Cenation aveva già lasciato intendere di non poter far combaciare gli impegni della WWE con quelli di Hollywood, interpellato al riguardo durante la conferenza stampa post Fastlane: "Se provassi a destreggiarmi tra le due cose, sarebbe molto egoista perché farei perdere a molte persone nel mondo del cinema il lavoro se mi succedesse qualcosa.

Sì, ho lasciato un progetto in sospeso e non posso nemmeno parlare del progetto a causa dello sciopero, ma ci siamo dentro. Non appena torniamo al lavoro, torniamo al lavoro".

La WWE fa il sold out grazie a Cena

Durante un intervento sulla sua 'Wrestling Observer Radio', infatti, Dave Meltzer ha citato un rapporto di 'WrestleTix' secondo cui SmackDown abbia registrato per otto episodi consecutivi il tutto esaurito a livello di biglietti venduti nei palazzetti che l'hanno ospitato. Guarda caso, si tratta proprio delle puntate dello show blu caratterizzate dalla presenza del bostoniano.

John Cena Crown Jewel