Nick Aldis mette nei guai Kevin Owens: conseguenze sul suo ruolo in WWE - SPOILER



by MARCO ENZO VENTURINI

Nick Aldis mette nei guai Kevin Owens: conseguenze sul suo ruolo in WWE - SPOILER
© YouTube WWE / Fair Use

Fatti di grande importanza si sono consumati nella notte di SmackDown, che questa settimana ha avuto luogo a Columbus (Ohio). Uno di questi ha riguardato Kevin Owens, finito in rotta di collisione con il neo General Manager dello show blu, Nick Aldis, e che a causa delle sue azioni potrebbe ora trovarsi in una situazione non semplice in WWE. Anche se, sicuramente, durerà solo per qualche tempo.

Kevin Owens ha preso parte allo show sostituendo Corey Graves al tavolo dei telecronisti durante l'episodio del 10 novembre di WWE SmackDown. Questa sostituzione si è resa necessaria per l'assenza di Graves, che come avete potuto leggere sulle pagine del nostro sito è diventato papà (la moglie Carmella ha dato alla luce il piccolo Dimitri nel corso della settimana). Detto questo, una cosa tira l'altra e ora Kevin Owens è sospeso dalla WWE. Ecco perché.

Mentre Kevin Owens assumeva i suoi compiti di telecronista, era tenuto ad attenersi a una clausola in base a cui non avrebbe potuto lasciarsi coinvolgere in nessun contatto fisico con le Superstar della WWE presenti nella puntata. Tale vincolo valeva, ovviamente, solo per il lasso di tempo in cui KO era impegnato come parte del team di telecronaca. Il canadese ha accettato questa regola, fino a quando Grayson Waller e Austin Theory non hanno deciso di provocarlo in maniera deliberata.
 

I fatti che hanno portato alla sospensione di Kevin Owens dalla WWE

Grayson Waller e Austin Theory hanno provocato Kevin Owens bagnandolo con dell'acqua, ridicolizzandolo e persino lanciando una bottiglia contro Kevin Patrick. Stufo delle loro buffonate, KO si è vendicato attaccandoli sulla rampa che conduceva verso gli spogliatoi e poi anche sul ring dove li aveva riportati in malo modo.

A seguito delle sue azioni, Nick Aldis nei suoi nuovi panni di General Manager di SmackDown non ha avuto altra scelta se non quella di sospendere Kevin Owens dalla WWE, assicurandosi anche che la sua cravatta fosse restituita.
 


Kevin Owens, nel segmento in cui la decisione è divenuta operativa, non è peraltro sembrato troppo turbato da questa sospensione (la sua principale preoccupazione è parsa essere quella di aver riconsegnato bagnata la cravatta a Nick Aldis). Per ora non è stato specificato per quanto tempo il canadese sarà costretto a restare lontano dalla WWE, ma sembra chiaro che tale storyline avrà presto un suo naturale sviluppo. Quasi certamente in tempo per le Survivor Series.
 

Kevin Owens Smackdown