Vince McMahon viene definito “un rischio” dalla TKO: le parole dell’azienda



by RACHELE GAGLIARDI

Vince McMahon viene definito “un rischio” dalla TKO: le parole dell’azienda
© Youtube/Fair Use

TKO, che è il gruppo formato da WWE e UFC sotto il controllo della Endeavor, ha pubblicato il suo ultimo deposito SEC come parte del suo rapporto del terzo trimestre del 2023, e due nuove sezioni sono state aggiunte ai fattori di rischio, entrambe relative a Vince McMahon.

Nel documento ufficiale infatti si legge all’inizio: "La WWE e l'allora Consiglio di Amministrazione annunciarono che un comitato speciale di membri indipendenti del suo Consiglio di Amministrazione (il "Comitato Speciale") era stato formato per indagare sulla presunta cattiva condotta dell'allora Amministratore Delegato della WWE, Vincent K. McMahon. Il 22 luglio 2022, Mr. McMahon si dimise da tutte le posizioni detenute con la WWE, ma rimase un azionista con una partecipazione di controllo. Il 9 gennaio 2023, il Consiglio di Amministrazione della WWE elesse Mr. McMahon come Presidente Esecutivo, e Mr. McMahon successivamente tornò in WWE.”

Dopo questa parte, viene ovviamente raccontato nel dettaglio quello che emerse dalle investigazioni sull’ex Chairman, una storia che già tutti sappiamo, ovvero il fatto che per un certo periodo, aveva pagato con i soldi della WWE alcune dipendenti dopo che con loro era, diciamo, andato oltre

Un pericolo per la TKO: le parole che svelano tutto

A seguito del racconto dettagliato di quanto accaduto con anche tutte le cifre, nel comunicato si legge: L'appartenenza di Mr. McMahon al nostro Consiglio potrebbe avere impatti finanziari e operativi negativi sulla nostra attività.

L'appartenenza di Mr. McMahon al nostro Consiglio potrebbe esporci a pubblicità negativa e/o avere altri impatti finanziari e operativi negativi sulla nostra attività. La sua adesione può anche comportare un controllo aggiuntivo o altrimenti aggravare gli altri rischi descritti nel presente documento. Qualsiasi di questi risultati potrebbe direttamente o indirettamente avere impatti finanziari e operativi negativi sulla nostra attività.”

In poche parole, la TKO mette le mani avanti avvertendo già che è consapevole di ciò che Vince McMahon ha fatto e quindi sa che le sue azioni potrebbero andare a far danno alla società, quindi di fatto Vince McMahon è un rischio per la TKO e se qualcos’altro dovesse emergere, lui stesso si assumerà tutte le sue responsabilità e pagherà di tasca propria.

Vince Mcmahon Ufc