Il tempo sta per scadere: John Cena conferma che non rimarrà ancora per molto in WWE

Uno sciopero, due lavori, un fisico che ha i suoi limiti. John Cena tornerà sembra in WWE quando ci sarà bisogno, ma ora la sua casa è Hollywood

by Rachele Gagliardi
SHARE
Il tempo sta per scadere: John Cena conferma che non rimarrà ancora per molto in WWE
© WWE YouTube/Fair Use

Come abbiamo potuto vedere nelle ultime settimane, John Cena è tornato bello carico in WWE per mandare ancora più over, se possibile, LA Knight, wrestler attualmente amatissimo da tutto il WWE Universe, facendo coppia con lui durante WWE Fastlane.

Tutto questo è stato chiaramente possibile perché, per chi non lo sapesse, negli Stati Uniti in estate si è dato il via allo sciopero SAG-AFTRA, ovvero uno sciopero che ha portato per strada a protestare diversi lavoratori nell’ambito del cinema e delle serie tv, tra attori, sceneggiatori e così via, proprio perché i maggiori colossi, soprattutto dello streaming, sfruttano questi lavoratori, specialmente gli scrittori, senza pagarli in modo adeguato.

Come sappiamo John Cena si è dedicato a Hollywood una volta finita la sua carriera a tempo pieno sui ring della WWE e con questo sciopero, rimanendo senza lavoro davanti ad una cinepresa, è tornano a Stamford, ma come confermato da lui nella conferenza stampa post Fastlane, una volta terminato lo sciopero, che per ora è in pausa perché si sta arrivando ad un accordo, dovrà tornare a Hollywood.

È stato bello finché è durato

Il leader della C-Nation, ha rivelato che stava lavorando su un progetto prima che lo sciopero potesse bloccarlo e ha dichiarato che se lo sciopero dovesse finire, questo segnerebbe la fine del suo tempo in WWE:

"Ho messo in chiaro che non si può fare entrambi a causa della responsabilità civile. Se provassi a destreggiarmi tra le due cose, sarebbe molto egoista perché farei perdere a molte persone nel mondo del cinema il lavoro se mi succedesse qualcosa. Sì, ho lasciato un progetto in sospeso e non posso nemmeno parlare del progetto a causa dello sciopero, ma ci siamo dentro. Appena torniamo al lavoro, torniamo al lavoro. Io non controllo niente di tutto questo. Sto incrociando le dita e spero che possiamo trovare una soluzione affinché tutti siano felici. Per ora, sento che questo è il modo migliore per aiutare. Tornare a casa dalla mia famiglia.”

Non ci resta che goderci il GOAT, come lo chiama la WWE, finché possiamo.

John Cena
SHARE