Jimmy Uso non ancora rientrato nella Bloodline? La promessa di Paul Heyman - SPOILER

A SmackDown, il fidato "Wiseman" di Roman Reigns ha inquadrato la situazione del gemello superstite dello show blu dopo gli ultimi accadimenti.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Jimmy Uso non ancora rientrato nella Bloodline? La promessa di Paul Heyman - SPOILER
© Twitter WWE on Fox / Fair Use

Con Jey Uso ormai ufficialmente trasferitosi a Raw, il suo fratello gemello Jimmy Uso può essere considerato di nuovo un membro della Bloodline? Apparentemente no, almeno sulla base di ciò che Paul Heyman ha rivelato a SmackDown al cugino di Roman Reigns tornato fedele al Tribal Chief.

In un segmento andato in onda dal backstage di Boston, dove si è tenuta la settimanale puntata di SmackDown, Jimmy Uso ha raggiunto Paul Heyman (apparentemente unico altro membro della Bloodline presente allo show) chiedendogli quale potesse essere il destino dell'alleanza samoana dopo il suo ritorno. Il fidato "Wiseman" di Roman Reigns gli ha però precisato che il suo ritorno è ancora tutt'altro che certo.

Paul Heyman ha anticipato a Jimmy Uso che Solo Sikoa e soprattutto Roman Reigns non erano presenti a SmackDown, e che quindi non poteva dargli ancora risposte certe. Questo perché il fatto di non essere "fuori" comporta tecnicamente essere "dentro". Nel suo caso, però, essere "dentro" potrebbe non equivalere ad essere "realmente dentro": questa decisione infatti spetta al solo Roman Reigns. Che però, come detto, stasera non c'è.

In altre parole il Tribal Chief deve ancora essere convinto dalla bontà di riaccogliere nella Bloodline l'ex "ribelle" Jimmy Uso. Paul Heyman ha comunque promesso a quest'ultimo di essere intenzionato a mettere una buona parola con Roman Reigns, intanto però gli ha fissato per la serata un match contro AJ Styles.
 

Il finale amaro per Jimmy Uso

Quale fosse la reale posta in palio non è mai stato specificato, sta di fatto che Jimmy Uso non ha superato la sfida. Il suo scontro con AJ Styles, rivelatosi main event di SmackDown, è infatti terminato con la vittoria del Phenomenal One. Nonostante l'intervento di Solo Sikoa (la cui assenza da SmackDown era quindi una falsa informazione di Paul Heyman), la Phenomenal Forearm si è rivelata fatale per il samoano.

La puntata si è quindi conclusa con un ulteriore colpo di scena (di cui vi abbiamo già parlato in QUESTO ARTICOLO), ma senza che Paul Heyman fornisse ulteriori dettagli sul destino di Jimmy Uso. Per quello dobbiamo aspettare Roman Reigns. Forse.

Paul Heyman Smackdown Roman Reigns
SHARE