Edge in AEW si può fare davvero? Anche in WWE qualcuno inizia a pensarlo

Il problema nascerebbe dal mancato accordo per il suo rinnovo, con la dirigenza di Stamford che non avrebbe accettato le richieste del canadese.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Edge in AEW si può fare davvero? Anche in WWE qualcuno inizia a pensarlo
© Twitter / Fair Use

Dopo le tante voci discordanti degli ultimi giorni, a questo punto Edge sembrerebbe desideroso di concludere la sua carriera in WWE. Perché, come ha spiegato anche in recenti interviste, può farlo alle sue condizioni.

La sua "tranquillità", quando si tratta di decidere il prossimo passo della sua carriera, potrebbe però non includere il ritiro al 100% dal ring. Negli ultimi giorni, dopo che le impressioni iniziali erano opposte, sta infatti prendendo sempre più piede la possibilità che dopo settembre, cioè quando il suo accordo con la WWE sarà finito, la Rated R Superstar possa davvero trasferirsi in AEW.

A riferirlo è stato anche 'Ringside News', uno dei siti che dopo la puntata di SmackDown di Toronto più aveva preso le distanze da questa possibilità. Nel frattempo, però, in un suo articolo in esclusiva, ha affermato che anche all'interno della WWE c'è chi ritiene che Edge sia in viaggio per la AEW.

Successivamente è stato riferito che lo stesso pensiero sull'arrivo di Edge in AEW è presente anche all'interno della compagnia di Tony Khan. [NOTA BENE: qualche ora dopo la diffusione di questa notizia, Edge stesso è intervenuto sui social per precisare la situazione.

Potete recuperare le sue parole in QUESTO ARTICOLO.]

Edge e il mancato rinnovo con la WWE: che cosa si dice in America

Il sito americano ha spiegato che ci sono due storie in giro sulla situazione contrattuale di Edge con la WWE.

Una dice che la WWE ha rifiutato la controproposta di Edge, e l'altra che è stato invece Adam Copeland colui che ha rifiutato l'accordo della WWE. Sembra però che quella reale sia la prima versione. 'Ringside News' ha infatti spiegato di aver contattato una persona che lavora a tempo pieno nel team creativo della WWE, secondo cui è proprio la compagnia ad aver rifiutato la proposta di Edge.

E questo ha anche dato in azienda la sensazione che Adam Copeland stia ora pensando a trasferirsi in AEW. La fonte ha affermato che "la WWE non ha accettato l'offerta fatta da Edge di restare". È stato però anche aggiunto che "da quello che abbiamo sentito sull'offerta, la WWE è stata intelligente a rifiutarla".

Ora, si suppone che Edge stia per lasciare l'azienda.


La stessa versione, peraltro, era stata data anche da 'PWTorch' nelle ore precedenti.

Il pensiero generale è che la WWE pensi che Edge andrà in AEW, perché Edge sa cosa possono offrirgli.

La AEW può ovviamente offrirgli un programma leggero e forse anche più soldi. Non sono stati rivelati ulteriori dettagli sull'accordo voluto da Edge, almeno per il momento. Si pensa che Edge possa già avere un'idea di cosa può offrirgli la AEW.

Dax Harwood è un lottatore AEW che gli è particolarmente vicino, e ovviamente gli è ancora più vicino Christian Cage. Solo il tempo dirà quali sono tutti i dettagli, ma cercheremo di scoprire in tempo se Edge sia disposto a rivelare tutte le informazioni in un'intervista successiva.

A questo punto, è molto probabile che l’intervista non avverrà sotto l’egida della WWE. A meno che nel frattempo non arrivino clamorose smentite, che nel wrestling sono comunque sempre possibili. E che, come vi abbiamo riferito in precedenza, non a caso sono già arrivate.

Edge
SHARE