Big E torna a parlare dell'infortunio: "Non ho dolore nè problemi ai muscoli"

Dopo il terribile infortunio che avrebbe potuto paralizzarlo, l'ex WWE Champion rivela qual è la sua reale situazione fisica per il collo

by Roberto Trenta
SHARE
Big E torna a parlare dell'infortunio: "Non ho dolore nè problemi ai muscoli"
© YouTube WWE / Fair Use

Una delle Superstar che mancano dalle scene della WWE ormai da mesi, è Big E, ex WWE Champion, il quale si è dovuto assentare per un bruttissimo infortunio che ha rischiato prima di tutto di ucciderlo e poi anche di lasciarlo paralizzato dal collo in giù, dopo una semplice manovra al di fuori del ring di Friday Night SmackDown, nell'ultimo match svolto dall'atleta sui ring della federazione dei McMahon.

A distanza di oltre un anno dal suo infortunio, infatti, Big E non è ancora tornato sulle scene della federazione e al momento ancora non si sa se l'atleta riuscirà a farlo, proprio per la gravità delle lesioni riportate durante la sua brutta caduta, con le fratture cervicali che sembrano essere guarite, ma non si sa fino a che punto.
Nella sua ultima intervista, rilasciata ai microfoni di Wrestling News, Big E ha voluto parlare in prima persona dei suoi problemi fisici dopo l'infortunio, rivelando di essere in ottima forma, lasciando i suoi fan molto ottimisti e dicendo:

"Mi sento incredibilmente.

Grazie per averlo chiesto, ma sì, mi sento molto grato per questo. Mi sento molto serio quando si parla di specialisti della spina dorsale e di altri professionisti medici e che ti fanno sapere 'Hey, sei molto fortunato perché se fossi stato io, staremmo parlando di ictus, o paralisi o morte'

Se non fossi stato io, fortunatamente, che ho avuto un collo molto allenato che mi ha salvato. Quindi realizzi, ancora una volta, quanto sia pericoloso quello che facciamo. Per favore non fatelo. Se lo diciamo c'è una ragione, ma anche, sapete, più di ogni altra cosa, mi rende ancora più grato per la vita, grato del fatto che sono ancora qui.

Non ho dolore ai nervi, non ho problemi ai muscoli. Mi sento incredibilmente. Onestamente, questo scorso anno, mi sono sentito molto bene e sono grato per questo".

Big E e l'ipotesi ritiro

Big E, in una delle sue ultime interviste, aveva però lasciato trasparire l'ipotesi di poter aver finito per sempre con il wrestling lottato, quando aveva parlato di non voler morire sul ring, ai microfoni di Haus of Wrestling, dove l'ex WWE Champion aveva detto:

"Abbiamo fatto il controllo annuale, e ancora una volta i risultati sembrano ottimi - è stata la reale dichiarazione di Big E -.

Ma dall'altra parte, sai, ho anche parlato con specialisti della colonna vertebrale, alcuni che hanno lavorato con persone in WWE e le hanno sottoposte al mio stesso intervento, e loro ha detto che se fossero in me non farebbero più wrestling.

Quindi io, a 37 anni, a queste cose ci penso, penso alla qualità della vita. Quando ho iniziato questo lavoro a 23 anni, mi piaceva talmente tanto che non mi avrebbe creato problemi morire sul ring. Ora, a 37 anni, vorrei non morire sul ring. Vorrei fare altre cose della mia vita".

Big E
SHARE