Sami Zayn nei guai per il segmento a Raw? Vince Russo: "Se ci fosse stato McMahon..."



by LUCA CARBONARO

Sami Zayn nei guai per il segmento a Raw? Vince Russo: "Se ci fosse stato McMahon..."

La puntata di Raw di questa settimana si è aperta con un'ovazione del pubblico canadese per l'idolo di casa Sami Zayn, entrato sul ring con la bandiera del Quebec. Sami non è riuscito a spiccicare parola talmente era grande il tripudio di pubblico nei suoi confronti.

E dopo essere stato in silenzio per diversi minuti, il suo promo è stato interrotto dall'ingresso del Judgment Day. Il comportamento di Samy è stato criticato da Vince Russo, ex writer della WWE, che a spiegato come se ci fosse stato McMahon le cose sarebbero andate molto diversamente.

"Fratello, è proprio per questo che la musica del Judgment Day è risuonata prima che potesse dire qualcosa. Gli dai quest'entrata grandiosa e lui non proferisce parola. Ve lo dico io, è stato Bruce Prichard a mandare in scena il Judgment Day.

Lo immagino seduto alla Gorilla Position mentre dice "non me ne frega nulla del fatto che Sami sia del Quebec". E Sami stava li a non fare nulla mentre i fan cambiavano canale". "Grazie a Dio Vince McMahon non era nel backstage.

Deve ritenersi fortunato. Sarebbe stata tutta un'altra storia" ha aggiunto Russo nel suo podcast. Ovviamente Vince Russo è noto per essere una personalità molto controversa che non si esime dal fare dichiarazioni molto controverse.

E con molta probabilità nessun provvedimento verrà preso contro Sami, attuale Undisputed Tag Team Champion assieme a Kevin Owens.

Sami Zayn ricorda il 2 out of 3 falls contro Cesaro

Il canadese è stato uno dei volti principali dell'allora brand oronero, disputando match incredibili con Neville, Tyler Breeze, Kevin Owen e molti altri.Tra questi anche Cesaro contro cui ha disputato un sensazionale 2 out of 3 falls nella puntata di NXT del 21 agosto 2013.

Un match che secondo Zayn ha fatto la storia dell'industria, come ha scritto su Twitter: "A costo di risultare drammatico o arrogante, questo match ha cambiato totalmente l'industria. Questo è il giorno in cui NXT è finalmente diventato un qualcosa di rilevante.

Difficile a quel tempo spiegare il contesto e il significato di quel match, ma si tratta di uno degli incontri di cui vado più orgoglioso. Contro uno dei miei avversari preferiti di sempre". Il match fu finto da Cesaro, ma Zayn riuscì ugualmente in seguito a diventare l'NXT Champion per poi approdare nel main roster WWE.

Sami Zayn Raw Vince Russo