SmackDown, non solo Edge: a Toronto ritorno in WWE di Sami Zayn e Kevin Owens - VIDEO



by MARCO ENZO VENTURINI

SmackDown, non solo Edge: a Toronto ritorno in WWE di Sami Zayn e Kevin Owens - VIDEO
© WWE on Fox

Non solo Edge a Toronto. Il grande episodio andato in onda nel venerdì notte di SmackDown ha visto il Canada esultare per altri due beniamini nazionali oltre alla Rated-R Superstar, che nel main event della puntata aveva disputato quello che lui stesso ha definito il suo "ultimo match davanti a voi" (intesi come i suoi concittadini). A telecamere spente si sono infatti rivisti in azione due altri grandi canadesi della WWE: i campioni di coppia Sami Zayn & Kevin Owens, entrambi al rientro dopo altrettanti infortuni.

Il tutto è avvenuto al termine della puntata, in quel post show che già era stato caratterizzato dal sentito discorso di Edge al pubblico di Toronto di cui già vi abbiamo parlato sulle nostre pagine. L'undici volte campione del mondo, dopo aver parlato ai suoi concittadini, ha però subito l'imboscata del terzetto composto dalla Imperium al grande completo. Proprio a questo punto sono però arrivati i rinforzi per permettergli dapprima di pareggiare le forze, poi anche di superarle.

Il primo a presentarsi in scena è stato infatti Drew McIntyre, accolto dall'ovazione della gente di Toronto. Dopo lo scozzese si sono però presentati in rapida successione prima Kevin Owens e poi Sami Zayn, con il pubblico sempre più in visibilio per l'arrivo dei loro beniamini. Nonostante le telecamere WWE a quel punto fossero già spente, alcuni filmati di quanto vi stiamo riferendo sono circolati sul web, grazie alle riprese amatoriali di chi era presente sugli spalti di SmackDown.
 

Gli infortuni di Kevin Owens e Sami Zayn, il futuro incerto di Edge

Dopo la loro irruzione in scena, con Edge ancora fermo a centro ring, Kevin Owens & Sami Zayn hanno quindi deciso di stringere un'alleanza con Drew McIntyre e i tre hanno affrontato in un dark match i tre della Imperium, vale a dire Giovanni Vinci, Ludwig Kaiser e il campione intercontinentale in carica Gunther.
 


Al termine della contesa, quindi, i tre face hanno portato in trionfo Edge, il cui futuro in WWE è ancora avvolto nel mistero. Nonostante le insistenti voci di ritiro già avvenuto, come vi abbiamo spiegato in un articolo molto approfondito e frutto del confronto di numerose fonti americane, la Rated-R Superstar ha semplicemente finito i match che erano previsti nel suo contratto, la cui scadenza è fissata a fine settembre 2023, e deve ancora decidere il da farsi una volta per tutte.

Riguardo invece a Kevin Owens & Sami Zayn, per i due si è trattato del ritorno in azione (sebbene non televisivo) dopo i delicati infortuni che entrambi avevano subito. KO era alla prese con la frattura di una costola, il suo compagno di Tag Team con una forma piuttosto aggressiva di borsite al gomito.

Smackdown Sami Zayn Kevin Owens