Edge, ritiro o no dalla WWE? Che cosa è successo a SmackDown a Toronto - SPOILER



by MARCO ENZO VENTURINI

Edge, ritiro o no dalla WWE? Che cosa è successo a SmackDown a Toronto - SPOILER
© WWE on Fox

Edge è stato il protagonista assoluto della puntata di WWE SmackDown di questa settimana, disputatasi nella sua città natale (Toronto) e dedicata al venticinquesimo anniversario dal suo debutto per la federazione che all'epoca (era il 1998) ancora si chiamava WWF. Uno dei temi che più sono stati discussi in questi giorni riguardava però il suo possibile ritiro, ampiamente chiacchierato e su cui le stesse fonti americane si erano divise. Ecco dunque com'è andata nello show blu del venerdì notte.

Edge e Sheamus si sono come previsto affrontati nel main event di questa settimana a SmackDown e quella contesa ha significato molto per i fan, che hanno dedicato al beniamino di casa cori incessanti dal suo ingresso sul ring fino al post match. È stato anche incredibilmente importante per la Rated-R Superstar, che però almeno per il momento non ha apertamente parlato di un ritiro totale ed effettivo dal wrestling. Ciò che ha affermato, peraltro a telecamere spente, è che non lotterà mai più nella sua città natale.

Il discorso di Edge (che non fa del tutto chiarezza sul suo ritiro)

Dopo che la diretta televisiva di SmackDown si è interrotta (nonostante una telecamera lo stesse ancora riprendendo), infatti, Edge è rimasto a centro ring e si è rivolto alla folla dal vivo. Ha detto che non lotterà mai più a Toronto. Questo ha ricevuto un'enorme accoglienza di amore e rispetto da quei fan canadesi che lo hanno supportato per anni.

"Quello che posso dire è che questo è il mio ultimo match davanti a tutti voi - ha dichiarato Edge, dalle cui parole successive si capisce che si rivolgeva solo al pubblico di Toronto e non in generale ai fan della WWE o addirittura del wrestling -. Non credo di poter fare un altro tour completo per tornare qui e lottarci ancora. Voglio solo essere onesto con voi, ma non lasciate che questa sia una cosa negativa. Perché, amici, che esperienza mi avete dato. Non lo dimenticherò mai. Non lo dimenticherò mai. Quando avrò 84 anni e non ricorderò molto della mia vita, sono dannatamente sicuro che lo ricorderò. Grazie".

Qui potete vedere il discorso di Edge al pubblicoche ha assistito dal vivo a SmackDown, ripreso da qualcuno che si trovava sugli spalti di Toronto e poi circolato sui social (nella fattispecie, in questo caso, su Twitter).
 

Perché il match di Toronto è stato proprio contro Sheamus

Edge e Sheamus hanno avuto un match eccezionale per chiudere SmackDown questa settimana. Alla fine, Edge ha vinto dopo aver steso il Celtic Warrior con due Spear. Questa contesa è stata importante, non solo perché Edge e Sheamus non avevano mai lottato prima l'uno contro l'altro. L'irlandese, caro amico del WWE Hall of Famer nella vita privata, è anche colui che più di altri lo ha convinto di poter tornare sul ring dopo i gravi problemi al collo che lo avevano costretto al ritiro nove anni prima del suo grande ritorno del 2020, alla Royal Rumble.

Ricordiamoci, infatti, che anche Sheamus in passato ha dovuto combattere con gravi problemi al collo, che sembravano poter mettere a repentaglio la sua carriera.

Edge Smackdown