Com'è finito il primo match di Gable Steveson a Great American Bash? - SPOILER

Dopo aver iniziato un feud con Baron Corbin, va finalmente in scena il primo match del campione olimpico sui ring della WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Com'è finito il primo match di Gable Steveson a Great American Bash? - SPOILER

Durante la serata trascorsa, la WWE ha mandato in scena l'ultimo ppv del terzo brand di casa NXT, con Great American Bash che ha riservato diverse sorprese ai fan del roser di sviluppo della compagnia dei McMahon. Tra i tanti match visti nella serata, abbiamo assistito anche al match di debutto sui ring della compagnia del campione olimpico di lotta libera, Gable Steveson, messo sotto contratto con i McMahon da ormai svariati mesi, ma che mai aveva fatto il suo debutto ancora sui ring della compagnia.

Dopo qualche angle sparso qua e là, a WrestleMania e a Friday Night SmackDown, dove Gable era stato affiancato anche a Kurt Angle, nel famoso angle del bagno di latte fatto alla Alpha Academy, Steveson ha finalmente svolto il suo primo match sui ring di NXT, contro Baron Corbin, veterano del main roster, spostato ad NXT nelle ultime settimane.
I fan si attendevano una grossa vittoria da parte di Gable, ma sono rimasti parecchio amareggiati, quando dopo un lungo match, i due sono stati entrambi conteggiati fuori dal ring, con l'arbitro che ha fatto scattare il doppio count-out, con il pubblico che ha infatti iniziato a fischiare e ad urlare all'indirizzo della decisione arbitrale.
Alla fine, i due hanno continuato a combattere, con lo staff della WWE che ha dovuto faticare e non poco per separarli e far finire quella che stava diventando una vera e propria rissa, senza regole.

Gable Steveson ed i sogni olimpici

Nel suo ultimo intervento ai microfoni di MMA Fighting, Gable Steveson aveva voluto parlare della possibilità di partecipare alle prossime olimpiadi, rivelando:

"So che le Olimpiadi sono il prossimo anno e spero di poterne far parte cercando di andare avanti e continuando a vincere i grandi titoli anche per gli USA.
Mi piacerebbe fare un secondo giro.

Sento come se avessi ancora molto da dare al grande pubblico. Voglio provare che gli USA contano e che continuiamo ad andare avanti uniti e diventare uno dei migliori wrestler americani amatoriali di sempre e spero di poter raggiungere anche Bruce Baumgartner e cioè di vincere diverse medaglie, raccogliendo diverse onorificenze da mostrare anche alla WWE ed essere un intrattenitore.

Penso che al momento il centro della discussione siano le tempistiche del mio arrivo e anche della mia agenda, visto che non sappiamo mai come muoverci. Al momento è si o no, ma alla fine dei giochi, sarò pronto per mettere in piedi un gran bello show.
Spero comunque di tornare alle Olimpiadi
".

Gable Steveson
SHARE