“Bray Wyatt deve tornare al suo personaggio originale”: la sentenza di The Undertaker

Il Deadman esprime la sua opinione sul trattamento che ha ricevuto di recente Bray Wyatt in WWE

by Rachele Gagliardi
SHARE
“Bray Wyatt deve tornare al suo personaggio originale”: la sentenza di The Undertaker

Bray Wyatt è uno degli assenti più illustri della WWE degli ultimi mesi. Da poco prima di WrestleMania 39, infatti, il lottatore è sparito dalle scene, per una malattia che non è stata mai identificata dagli addetti ai lavori del vari siti di news in merito al pro-wrestling.

Purtroppo anche se per ora sembra che sia ancora segnato come malato nei registri interni della WWE, non lo ha aiutato nemmeno il nuovo personaggio che ha portato sullo schermo da quando è tornato nella compagnia dei McMahon, supportato da Uncle Howdy, personaggio secondario, con i due che hanno completamente deluso il WWE Universe.

A bocciare il nuovo Bray Wyatt è stato anche The Undertaker che parlando con Alistair McGeorge di Metro, ha detto: "Hanno bisogno di riportare indietro il personaggio di Bray al personaggio originale, devono allontanarsi dalla situazione in cui si sono cacciati perché è un po' difficile per lui avere match. Credo che l’originale Bray Wyatt della Wyatt Family sia oro. Ho avuto modo di lavorare con Bray a Mania l'anno dopo essermi fatto male alla testa contro Brock. Ho lavorato con Bray. Penso molto bene di lui e mi piace quello che fa. Penso che debbano solo capire come eseguire il backup. I suoi promo, e poi la sua capacità come worker- è un worker incredibile, incredibile, ma non sta ottenendo l'opportunità di farlo.”

Lo scambio dei due a Raw

Per celebrare il 30° anniversario di Raw sono state diverse le grandi leggende della WWE a riapparire sullo schermo, tra questi The Undertaker. Un'apparizione rimasta misteriosa fino alla notte dello show ma comunque ben accolta dai fan.

Il Deadman si è anche incrociato sul ring proprio con l’ex Fiend, andando a sussurrargli qualcosa all’orecchio, rivelando solo poi in seguito cosa gli ha detto:Gli ho solo fatto sapere che il mio telefono è sempre aperto per lui se avesse bisogno di parlarmi. Questo per qualsiasi cosa, anche se vuole una mano di vario tipo. Sarei contento di condividere le mie esperienze con lui e si spera poter far luce su possibili domande per il futuro. È stato un bel momento comunque e ha fatto esattamente quello che pensavo facesse."

Bray Wyatt The Undertaker
SHARE